«

»

Apr 14

SAAB|news

Nuovo manager in Gran Bretagna

Mr. Paul Adler nuovo Resp. per Saab Great Britain (Photo Credit: Saab Automobile Ab & Saab Great Britain)

Nuovo Responsabile Flotte in Inghilterra…

I cambi nel management Saab non riguardano solo la sede centrale di Trollhättan, ma anche le sedi disseminate in tutto il mondo. Questa volta tocca alla Gran Bretagna, dove il team inglese ha dato il benvenuto a Mr. Paul Adler che ricoprirà il ruolo di Responsabile Flotte per la Gran Bretagna. Ecco di seguito una prima dichiarazione ufficiale rilasciata dal brand scandinavo.

“Siamo lieti di dare il benvenuto nel team Saab a Mr. Paul Adler” ha dichiarato il Capo di Saab Great Britain Mr. Jonathan Nash che ha continuato “Mr. Adler porta nel team una nuova ricca esperienza maturata nell’industria automobilistica ed in particolare nel mercato delle flotte aziendali. Saab ha sviluppato un chiaro piano per il 2010 e abbiamo bisogno di persone giuste per aiutarci a realizzare gli obbiettivi segnati”. Mr. Nash ha poi confermato l’impegno del brand scandinavo “Credo che questa mossa sostienga chiaramente che Saab è tornata nel 2010 a prende sul serio l’importante mercato delle flotte aziendali”. Dopo i primi elogi e le grandi aspettative Mr. Adler ha voluto dichiarare il suo impegno verso il brand svedese “Sono eccitato per le nuove sfide e le opportunità che il futuro potrà offrire. Saab è un marchio molto forte nel Regno Unito e la schiera di fedeli clienti che non hanno mai lasciato il brand ne sono la conferma. Ora l’impegno principale è di ricostruire quella fiducia oscurata dall’incertezza del 2009″. Il nuovo Responsabile ribadisce le sue prime impressioni sulla nuova gamma rinnovata di Saab “Con la nuovissima berlina 9-5 che ritengo stupenda, e con la prossima media 9-3 in sviluppo abbiamo una nuova gamma di modelli dietro l’angolo, Saab ha grandi prodotti, concessionarie appassionate ed un futuro più che luminoso elementi che danno la chiara possibilità di successo nel mercato del Regno Unito”.

1 comment

  1. Gianluca

    Complimenti e buon lavoro Paul Adler 🙂

Lascia un commento