Giu 04

Hirsch Performance preparatore Ufficiale in tutti i mercati

La sede principale di Hirsch a San Gallo in Svizzera (Photo Credit: Hirsch Performance)

Saab & Hirsch un matrimonio annunciato…

Le ultime notizie relative ad un accordo trà il brand scandinavo Saab ed il preparatore Hirsch Performance hanno creato stupore e incomprensioni trà molti appassionati delle vetture svedesi, ma vediamo di fare chiarezza. Il tuner svizzero Hirsch è il principale preparatore del brand Saab e da svariati anni si occupa di “pepare” molte vetture della gamma Saab, impegno che non viene rivolto solo a centraline e motore, ma anche a scarichi, profili aerodinamici e non ultimi interni ed accessori per rendere ancora più unica e personalizzata la propria Saab. Il tuner con sede principale a San Gallo nel sud della Svizzera commercializza e installa ogni suo prodotto grazie ai dealer Saab sparsi in Europa con cui ha stretto accordi e tali modifiche sembrano però non sempre mantere la garanzia fornita dal costruttore svedese e in alcuni paesi non sono garantiti dai dealer Saab. Hirsch è storicamente uno dei preparatori che si è dedicato con maggior successo alle vetture svedesi e per questo potrebbe assumere il ruolo di tuner ufficiale, al vaglio del management Saab sembra che si stiano cercando accordi ufficiali con il preparatore che potrebbe vendere e preparare tutte le vetture del brand in tutto il mondo grazie ai dealer ufficiali Saab. Questo accordo rafforzerà così non solo l’immagine di Hirsch, ma gli permetterà di divenire ufficiale in ogni paese del globo dove il marchio Saab è distribuito. Perché muoversi in questa direzione? Il management Saab e la nuova proprietaria Spyker hanno confermato che fino al 2012 non possono apportare sostanziali modifiche al propulsore a causa degli accordi presi durante l’acquisto del marchio da General Motors. Questa limitazione si scontrerebbe con le richieste più “sportive” di buona parte della clientela Saab e per ovviare a queste limitazioni, Saab sembra interessata a stringere accordi ufficiali con Hirsch Performance. Sono quindi allo studio versioni speciali, kit estetici, modifiche a centraline elettroniche ed assetti per creare modelli speciali e versioni inedite da proporre ai clienti Europei ed Americani, dove un paio di anni fa Hirsch è stata ufficializzata negli Stati Uniti da Saab Cars North America. Un ottima operazione che permetterebbe di ottenere nuovi modelli di 9-3 e 9-5 più “pepate” ed in grado di fronteggiare degnamente le sportive premium teutoniche. Attendiamo nuove news, queste per ora sono solo rumors, ma mai dire mai…