«

»

Set 20

SAAB|news

Il comunicato stampa del Salone dell’Auto di Parigi 2010

La principale novità Saab del prossimo Salone dell'Auto di Parigi 2010 la nuova Saab 9-3 ePower Elettrica (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Il comunicato stampa del Salone Parigino…

Dopo il primo comunicato ufficiale della nuova Saab 9-3 ePower Elettrica prodotta dal brand scandinavo e presentata in anteprima al prossimo Salone dell’Auto di Parigi ecco il comunicato stampa rilasciato da Saab Automobile Ab relativo alla propria partecipazione all’evento francese dal 2 al 17 Ottobre. Un highlights di tutto rispetto che oltre a portare, come inizialmente si prevedevano, novità legate ai propulsori della nuova 9-3 My2011 presenterà per la prima volta nella storia di Saab una vettura 100% Elettrica che promette interessanti risultati. Complimenti al brand svedese Saab che si conferma uno dei marchi che verrà sicuramente segnalato dalle numerose testate giornalistiche che presenzieranno al Salone. La migliore pubblicità per un Salone dell’Auto? La presentazione di una Novità e Saab questa volta con la nuova ePower siamo certi che saprà far parlare di sé. Di seguito la press-release di Saab.

Salone dell’Auto di Parigi 2010: Highlights Saab

Dalla rinascita come azienda indipendente appena sette mesi fa, Saab ha lanciato la nuova berlina 9-5, concentrando tutti gli impianti in Svezia, intensificato la produzione, ricostruendo la rete globale di vendita e formando nuove Business partnership. Guardando verso il futuro, si vedono due nuovi prodotti pronti al lancio nei prossimi 12 mesi. Il Business Plan di Saab è in corso ed il futuro di Saab Automobile Ab non è mai stato così luminoso. Nello stand di quest’anno al Paris Motor Show, le emissioni zero e il risultato leader nella categoria basse emissioni di Co2 sono alcuni tra i nuovi vantaggi offerti da Saab. Conquistando il palcoscenico e facendo il suo esordio la nuova Saab 9-3 ePower è l’unica versione completamente elettrica della 9-3 SportHatch. Il primo passo di Saab verso lo sviluppo di un veicolo completamente elettrico ed una flotta di 70 vetture inizierà i test in Svezia all’inizio del prossimo anno. La nuova gamma My2011 propone i recenti 2.0 TTid da 132kw/180cv che hanno portato la Saab 9-3 Sport Sedan alla conquista della leadership nella classe basse emissioni di Co2 con appena 119g/km. Il più potente turbocompressore a due stadi sarà lo standard per tutti i modelli diesel, mentre il risparmio di carburante e le emissioni sono migliorate in media del 10% su tutta la gamma. Saab estende anche la propria leadership nel mercato dei biocarburanti con l’introduzione di un nuovo motore BioPower 2.0 da 162kw/220cv disponibile sulla nuova Saab 9-5 Sedan. Un più potente 2.0 Turbo Diesel da 140kw/190cv ed un rightsize 1.6 Turbo a Benzina estendono ulteriormente le motorizzazioni della nuova 9-5.

Saab 9-3 ePower: una SportHatch a zero emissioni

Saab Automobile Ab compie il primo passo verso lo sviluppo di un veicolo completamente elettrico, la nuova Saab 9-3 ePower è una 9-3 SportHatch progettata per offrire sensazioni di guida impareggiabili da vetture con emissioni zero attualmente in produzione. Usando una batteria agli ioni di litio ad alta densità, la 9-3 ePower ha un autonomia di 200km ed è mossa da un motore elettrico di 135kw/184cv che propone un accellerazione da zero a 100kmh in appena 8,5 secondi. All’inizio del prossimo anno, Saab ed i suoi partner inizieranno numerosi test in Svezia, con una flotta di 70 automobili Saab 9-3 ePower. Le diverse performance saranno monitorate attraverso una “scatola nera” come nei normali aerei di linea. Il programma è progettato per valutare il potenziale di sviluppo ed il rendimento delle dotazioni elettriche.

Le Saab 9-3 Diesel offrono emissioni così basse da porsi al vertice della categoria
Le emissioni di Co2 sono eccezionalmente basse e la nuova 9-3 Diesel produce soli 119g/km e registra un consumo di carburante su ciclo combinato di 4,5l/100km, questi risultati sono stati raggiunti dagli ingegneri Saab adottando il turbocompressore a doppio stadio per tutta la gamma 9-3 Diesel. Il line-up del 1.9 TTid Diesel comprende ora un range di 130, 160 e 180cv. Con questi motori abbinati al cambio manuale le versioni Linear e Vector consentono un eccezionale risparmio di carburante su ciclo combinato: 4,5l/100km e registrano 119g/km di emissioni di Co2. Per il modello SportHatch i dati sono rispettivamente: 4,6l/100km e 122g/km, mentre per la Saab 9-3 Cabriolet, disponibile con propulsori da 160 e 180cv si registrano consumi da 5.1l/100km ed emissioni di 134g/km. In termini di emissioni di Co2 per cavalli, la Saab 9-3 Sport Sedan 1.9 TTid da 180cv offre ora le prestazioni più efficienti nel segmento delle compatte.

Tre motori sono stati aggiunti alla nuova Saab 9-5

Il line-up dei propulsori della nuova 9-5 è raddoppiato rispetto al modello precedente grazie alll’aggiunta di tre nuovi motori. Un Diesel 2.0l da 140kw/190cv con turbocompressore a due stadi, si unisce alla versione con singolo Turbo da 118kw/160cv. Esso combina ottime prestazioni con una parsimonia impressionante (6,1l/100km e 161g/km di Co2) e può essere anche abbinato alla trazione integrale Saab Xwd, per la prima volta questa tecnologia avanzata con un alimentazione a gasolio.

Il nuovo motore 2.0 l Turbo BioPower, come per la sua versione a Benzina utilizza l’iniezione diretta e la distribuzione a fasatura variabile, su entrambi i lati di aspirazione e scarico, rappresenta l’espressione più sofisticata della tecnologia Saab BioPower flex-fuel e funziona sia con E85 e/o con Benzina in qualsiasi miscela, fornendo un una massima potenza di 162kw/220cv con entrambi i carburanti.

La strategia Saab del rightsizing è stata ulteriormente rafforzata con l’aggiunta di un nuovo propulsore a Benzina 1.6 l Turbo da 132kw/180cv che stabilisce il prezzo di ingressodella gamma 9-5. Con più di 112 cavalli per litro è tra i motori di serie più potenti della sua categoria. Il consumo combinato di carburante e le emissioni di Co2 sono rispettivamente 7,8l/100km e 179g/km.

Lascia un commento