Nov 08

Nuove “giovani” Concept Car

La concept car Nespresso del giovane designer Mr. Eric Leong (Photo Credit: Università di Umea & CarDesign & Mr. Eric Leong)

Nuove giovani proposte…

Le concept car sono sicuramente il modo migliore per dare un occhiata al futuro dell’auto e diversi studenti neo iscritti all’Università svedese di Umea hanno presentato le loro idee ed i loro progetti al Team Designer di Saab a Trollhättan. In collaborazione con la nota casa automobilistica svedese l’Università di Umea ha lanciato un progetto per dare sfogo alla creatività ed al talento dei suoi nuogi giovani studenti. Le concept-car ideate sono state progettate in sole 10 settimane e i giovani designer hanno dovuto esplorare le nuove direzioni stilistiche del brand, ogni studente era stato infatti incoraggiato a non rimanere legato all’identità del marchio, ma a rivederlo e rilanciarlo in tema di design. Ognuno di loro ha colpito il team Saab e lo stesso Mr. Simon Padian ancora progettista e designer del brand scandinavo si è detto colpito dai progetti che hanno spaziato non solo dalle linee, ma anche dai dettagli, la grafica, le funzionalità e la scelta dei materiali.

Nespresso di Mr. Eric Leong

La prima immagine con cui abbiamo aperto l’articolo è una proposta grafica di Mr. Leong che ha voluto identificare la sua vettura con il nome di un famoso produttore di macchine per caffé: Nespresso. Perché questa unione? La proposta del giovane studente è sicuramente innovativa, una collaborazione trà le due aziende Saab e Nespresso potrebbe permettere alla clientela di sperimentare e gustare i prodotti del produttore di macchine per caffé all’interno di un’autovettura, offrendo una svariata gamma di gusti che influenzi così materiali interni, rivestimenti interni ed il disegno dei cerchi in lega.

Un immagine degli interni della concept car Nespresso del giovane Mr. Eric Leong (Photo Credit: Università di Umea & CarDesign & Mr. Eric Leong)

Oltre a questo nuovo tipo di inusuale abbinamento il giovane designer ha ideato un nuovo sistema di carico che permetta una più agile fruizione. In armonia con il patrimonio aerospaziale Saab, spesso citato, la linea della concept prende spunto dai moderni caccia a reazione ed alcuni elementi lo possono testimoniare come: il parabrezza avvolgente ed il classico montante posteriore a forma di “mazza da hockey” di Saab. Una copertura in pannelli fotovoltaici sul tetto della vettura incrementa poi la vettura quando è parcheggiata al sole.

Apple di Mr. Han Yong-Fei

Da anni si susseguono molti parallelismi trà le due aziende Saab ed Apple, Mr. Yong-Fei ha voluto seguire questo tema per la sua concept. Entrambe le società sono focalizzate su prodotti affidabili, semplici e altamente funzionali. Il gigante americano del mondo informatico ha rivoluzionato il settore ed è considerato da molti come un brand premium così come Saab nel settore automotive vuole entrare a pieno diritto in tale segmento.

La concept car Apple dello studente Mr. Han Yong-Fei dell'Università di Umea (Photo Credit: Università di Umea & CarDesign & Mr. Han Yong-Fei)

Ispirata alle applicazioni Apple ed alle nuove tecnologie la concept proposta impiega l’avanzata tecnologia by-wire (volgarmente rinominato acceleratore elettronico) ripensata per la guida per declutter e ripensare l’ambiente di guida. Il conducente si troverà in un ambiente completamente riconfigurabile permetendo la più completa personalizzazione al conducente, un esempio trà tutti è la posizione di guida che può essere posizionata a destra a sinistra od al centro dell’abitacolo. I riferimenti al passato aeronautico di Saab si riscontrano sul disegno dei cerchi in lega e sulla griglia anteriore che permette grazie ad il suo disegno di raffreddare i freni del veicolo. I finestrini posteriori ed il parabrezza posteriore inoltre secondo l’autore è un chiaro riferimento alla storica Saab 99 del 1970.

Nintendo di Mr. Jan Christian Osnes

La proposta di Mr. Osnes è legata al marchio di giochi per console Nintendo. L’ispirazione di Mr. Jan Christian Osnes è stata la nota azienda di videogiochi Nintendo e le linee innovative della sua piccola city car lo dimostrano.

La piccola compatta concept car Nintendo di Mr. Jan Christian Osnes (Photo Credit: Università di Umea & CarDesign & Mr. Jan Christian Osnes)

La vettura risulta leggera ed adatta ad un pubblico giovane, le grafiche personalizzate sul portellone posteriore sono un ulteriore conferma, mentre gli schermi interni Drg sono ideati per una collaborazione con l’azienda nipponica. I colori della carrozzeria poi spaziano su tonalità accese e sembra che l’unico accenno all’eredità di Saab siano i cerchi in lega a tre razze.