Dic 21

Catc Importatore ufficiale Saab per la Cina

Una foto dell'accordo siglato dal Presidente di Saab Mr. Victor Muller con l'importatore cinese China Automobile Trading Co Ltd. (Photo Credit: Sinomach.com)

Nuovo importatore Asiatico…

Saab Automobile Ab ha pubblicato ieri un nuovo comunicato stampa che ha rilanciato la situazione economica dell’azienda di Trollhättan e dell’olandese Spyker. Il marchio svedese ha annunciato con un nuovo comunicato stampa, che Vi proponiamo di seguito, l’inizio della collaborazione con la cinese Catc China Automobile Trading Co Ltd. che si occuperà dell’importazione delle vetture Saab in Cina e dell’organizzazione asiatica del brand scandinavo. Le azioni Spyker dopo questo comunicato stampa hanno guadagnato oltre il 16% per la gioia degli azionisti, ma vediamo di seguito in dettaglio cosa comporterà l’accordo siglato con Catc.

Saab Automobile Ab di collaborerà con Catc per la Cina

  • Saab definisce la propria organizzazione in Cina
  • Saab Automobile Ab e Catc siglano un accordo per l’importazione delle autovetture Saab, dei suoi ricambi ed accessori per il mercato cinese
  • Catc con sede a Pechino si conferma l’operatore principale nel settore automobilistico cinese
  • Un passo importante per proporre il marchio Saab in Cina ed aumentare le vendite di Saab

Saab Automobile Ab ha annunciato oggi un importante passo avanti nell’espansione delle sue operazioni di vendita con l’annuncio di un accordo con China Automobile Trading Co. Ltd (Catc) per quanto riguarda l’importazione di veicoli Saab, dei suoi ricambi ed accessori per il mercato cinese. Con la firma di un Memorandum d’intesa con Catc, Saab ristabilisce uno stabile equilibrio nel più grande mercato automobilistico del mondo. Con sede a Pechino Catc è una società di proprietà del governo Cinese con svariati anni di esperienza nel settore automobilistico e svolgerà un ruolo importante nella nuova organizzazione Saab in Cina.

Nell’ambito del Memorandum d’intesa Catc ha espresso la sua volontà, per conto di Saab, di assumersi la responsabilità delle importazioni delle vetture Saab e delle sue relative parti per lo stato Cinese. L’accordo sarà siglato dalla firma di un contratto entro il primo trimestre del 2011, con l’inizio delle vendite nel mese di Luglio 2011. Catc servirà il brand scandinavo come un provider ufficiale di Saab Cina, una società di vendita che sarà definita prossimamente. Saab Cina assumerà tutte le responsabilità relative alla distribuzione ed alla vendita in Cina dall’ex imporatore Shanghai General Motors, finora responsabile delle vendite Saab in Cina. Saab Cina manterrà una rete di concessionari che inizialmente comprenderà dieci dealer.

Annunciando l’accordo, l’Amministratore Delegato di Saab Automobile Ab Mr. Jan Åke Jonsson ha dichiarato “Questo accordo è fondamentale per Saab, in quanto sarà la base per sviluppare una presenza più forte in quello che è oggi il più grande mercato automobilistico del mondo. Sono fiducioso che Catc dimostrerà di essere il nostro partner perfetto per rinnovare la nostra presenza nel mercato cinese. Saab vede un forte potenziale di vendita in Cina e siamo fiduciosi che la nostra offerta di prodotto sarà attraente sia per i clienti già esistenti sia per i nuovi clienti. Siamo ansiosi di rilanciare il marchio Saab in Cina il prossimo anno con entusiasmanti nuovi prodotti come la nuova 9-5 Sedan e la nuova crossover Suv media 9-4X“.