«

»

Dic 02

SAAB|news

La storica Saab Formula Junior

La concept car Saab Formula Junior al Saab Cars Museum di Trollhättan (Photo Credit: Saab Automobile Ab & Saab History)

Una storica concept Saab…

Sicuramente non è la prima concept car ideata da Saab e le sue linee non ricordano affatto il design dell’iconica UrSaab ideata da Mr. Sixten Sason, ma la Saab Formula Junior fa sicuramente parte delle concept realizzate dal brand scandinavo. La vettura sportiva è stata introdotta nel mondo delle competizioni nel 1960 come prima tester dei propulsori da competizione. L’esemplare è uno dei primi realizzati dalla casa di Trollhättan interessata a conquistare gli onori della cronaca nel settore delle competizioni automobilistiche e la Saab Formula Junior si conferma la progenitrice della più conosciuta Saab Quantum IV Formula S sviluppata nel 1964.

Saab con questa vettura si è cimentata nella Formula Junior una competizione internazionale conosciuta in Europa nata nel 1959 dedicata alle vetture monoposto ecquipaggiate con motori originariamente ideati per le normali vetture stradali. L’approccio del brand svedese non era affatto convenzionale e se le concorrenti dello stesso campionato montavano 1100cc di cilindrata, la Saab Formula Junior utilizzava un propulsore più piccolo, ma i risultati ottenuti sono stati più che positivi, questo grazie al lavoro degli ingegneri Saab che realizzarono un’avanzata macchina in monoscocca in pieno contrasto con il design e le strutture del telaio utilizzate dai suoi principali concorrenti.

La concept fu dotata di un tre cilindri a due tempi installato orizzontalmente ed il cambio fu posizionato anteriormente. La potenza di 86cv era sviluppata sulle ruote anteriori, ma la distribuzione dei pesi portava il 70% del peso sull’anteriore. La Saab Formula Junior risultava veloce nei rettilinei e pronta nelle frenate, ma soffriva di un eccessivo sottosterzo. Le stagioni effettuate dalla concept sono state solo due e le prime vetture sono state pilotate da Mr. Gösta Karlsson, Mr. Carl-Magnus Skogh e dal famoso Mr. Erik Carlsson. Oggi uno degli esemplari è esposto al Saab Cars Museum di Trollhättan.

Lascia un commento