Dic 15

Nel 2012 gli utili per Saab

Il Presidente e proprietario di Saab Mr. Victor Muller al Salone Americano di Los Angeles (Photo Credit: Freep.com)

News by Mr. Muller…

La testata giornalistica Freep.com ha pubblicato proprio oggi un interessante articolo che svela le prossime intenzioni del brand scandinavo Saab svelate proprio dal suo Presidente Mr. Victor Muller presente in questi giorni negli Stati Uniti per i vari Saloni dell’Auto di Los Angeles e del New England. Nessuna vera novità per i nostri fedeli lettori, ma alcuni interessanti spunti sulle prossime vetture del marchio svedese come la prossima 9-3 e la futura compatta 9-2. Solo notizie già pubblicate? No affatto, due piccole news sono sicuramente: la conferma da parte del manager olandese che gli utili del brand sono previsti per il 2012 ed un quasi confermato partner per la 9-2, ma ecco di seguito in dettaglio i vari argomenti trattati da Freep.com.

L’interesse da parte di gran parte dei media è sicuramente rivolto al futuro di Saab e alcuni azzardano ad indovinare se il brand svedese potrà riprendersi dopo la sua esperienza a fine dell’anno scorso che l’ha portata ad un cambio di proprietà, ma già quest’anno la gamma si è rinnovata grazie ai 20 anni di investimenti dell’ex proprietario General Motors e grazie al nuovo proprietario Mr. Victor Muller. Entro il 2012, Saab presenterà il suo nuovo modello più innovativo che mai secondo Mr. Muller che lo conferma chiaramente durante una cena al Ristorante “Arrostita” a Detroit questa settimana.

I tre nuovi veicoli che saranno esposti negli showroom del 2012 non comprenderanno la vettura tanto richiesta da Mr. Muller: una versione moderna dell’iconica Saab 92 che ha iniziato la storia automobilistica di Saab produttore di vetture efficienti, tecnologicamente avanzate e sicuramente delineate da un design unico ed insolito. Saab possiede abbastanza fondi per i lavori di sviluppo della piccola 9-2 fino al 2012, afferma Mr. Muller, ma la società ha bisogno di un partner per costruire la tanto sognata Saab 9-2. “Il mercato delle piccole premium compatte è perfetta” ha dichiarato il manager olandese, citando veicoli come Mini Cooper e Audi A1, “Saab era un vero punto di riferimento in tale mercato negli anni ’50 e ’60” con le Saab 92 e 96, per questo il manager è convinto che “Saab dovrebbe essere ora un leader in tale settore”. Ottime premesse, ma Mr. Muller dopo un drink afferma “Per fare la prossima 9-2 abbiamo bisogno di un altro partner. Penso che l’abbiamo, ma non posso ancora dire chi sia. Non conosco con precisione le tempistiche, ma spero di siglare un accordo al più presto, prima è meglio è…”.

Altri proprietari non sono riusciti a rendere Saab un brand redditizio, ma è facile condividere l’entusiasmo di Mr. Muller, quando il finanziere olandese ottiene vari successi, nonostante il fatto che Spyker produttrice di supercar da lui fondata, risulta da anni in perdita. General Motors aveva messo Saab in liquidazione, fermò le catene di montaggio e fermò la spedizione degli autoveicoli ai vari concessionari Saab prima che Spyker l’acquistò in Febbraio. Mr. Muller si aspetta di iniziare a trarre un profitto da Saab nel 2012, quando le previsioni vedono 120000 auto vendute in tutto il mondo. Entro la fine di quell’anno, l’azienda avrà una del tutto nuova Saab 9-3 in vendita a fianco della 9-5 Sedan che è appena entrata nella gamma Saab e della crossover Suv media 9-4X che arriverà a metà del 2011. La 9-5 e la 9-4X sono stati entrambi sviluppati da General Motors prima che decise di vendere Saab e propongono un elegante design con raffinate tecnologie come la trazione integrale Xwd o gli efficienti motori sovralimentati, ma la Saab 9-3 sarà il primo prodotto della nuova, Saab indipendente.

La prossima Saab 9-3 prevista per il 2012 sarà sviluppata su una nuova piattaforma ideata e prodotta dagli ingegneri Saab, dopo anni di varie condivisioni che dal 1994 vedevano gli châssis General Motors sulle vetture Saab. La nuova 9-3 sarà la prima Saab poi disegnata dal nuovo Capo Designer Mr. Jason Castriota che ha già lavorato su varie vetture di lusso come Ferrari 599 Gtb Fiorano e Maserati Gran Turismo. La prossima Saab che sarà lanciata a Marzo 2012 sarà secondo quanto dichiarato da Mr. Castriota più lunga, più larga e inconfondibilmente riconoscibile come una vera Saab. “Abbiamo venduto 125000 automobili nel 2007, quando la linea dei modelli era vecchia di dieci anni per la 9-5 e sette anni per la 9-3. Nel 2012, avremo finalmente una nuova linea sul modello più conosciuto del marchio protagonista di un ampia gamma di versioni, il nostro punto di pareggio sarà 80/85000 vetture vendute” ha concluso Mr. Muller.