«

»

Gen 27

SAAB|news

La pubblicità sul Waal Street Journal

La prima parte della pubblicità di Saab sul Wall Street Journal (Photo Credit: Saab Cars North America & Wall Street Journal)

La pubblicità Americana…

Saab Cars North America ha lanciato una nuova campagna pubblicitaria sul Wall Street Journal questa settimana. Di seguito Vi proponiamo il testo integrale della campagna, che purtroppo non si riesce a leggere chiaramente nelle immagini pubblicate. Ottimo lavoro, la testata americana è una delle più conosciute non solo negli Stati Uniti e siamo certi che tale investimento verrà premiato dai consumatori d’oltreoceano.

Non tedesca

Vogliamo affermare, senza mancare di rispetto ai nostri vicini bavaresi, che le auto premium tedesche si sono alcune delle più belle al mondo, ma qui in Svezia Saab progetta auto premium ideate per un diverso tipo di conducente. Prova la nostra nuovissima 9-5 Sedan, nata e cresciuta più a nord della Germania, si preannuncia veloce e potente, ma attenta all’efficienza ed al prezzo. Il suo aspetto è influenzato dal design scandinavo e dalla tecnologia semplice ed intuitiva. La nuova 9-5 non dimentica poi il patrimonio del marchio, mettetevi alla sua guida, la sentirete orgogliosa, intelligente ed ovviamente svedese.

La seconda parte della pubblicità americana sul Wall Street Journal del marchio svedese (Photo Credit: Saab Cars North America & Wall Street Journal)

E’ accaduta una cosa divertente, se molti davano Saab pronta al funerale, Saab è rinata. Questa è la storia della rinascita di Saab, niente ti fa apprezzare la vita dopo un esperienza negativa. L’anno scorso abbiamo avuto tale esperienza. Nel Gennaio del 2010 era stata prevista la chiusura di Saab. Milioni di vetture e altrettanti clienti che avevano amato per più di sessant’anni non potevano più essere Saabisti, ma poi accadde qualcosa di miracoloso. Gli appassionati del nostro brand hanno incominciato a radunarsi attorno alla nostra azienda, dall’Egitto alla Thailandia, dall’Australia all’America. I fan Saab di tutto il mondo si sono organizzati per mostrare il loro sostegno e ciò ha funzionato. Il loro affetto è stato di ispirazione per l’imprenditore Mr. Victor Muller capace di guardare più a fondo del valore economico.

Inutile affermare che ciò che vedeva poteva solo piacergli. Saab possedeva grandi vetture ed una scaletta di nuovi prodotti pronti per essere lanciati. Il marchio posssedeva tecnologie e strutture uniche, ma soprattutto, abbiamo avuto fan che sarebbe andati fino agli estremi confini della terra per salvarci. Cosa poteva esserci di meglio? Poco meno di un anno fa, un accordo è stato stipulato e Saab è divenuta una società indipendente, ancora una volta. Grazie a Mr. Muller ed a tutti gli appassionati Saab sparsi in tutto il mondo. Quando ci davano ore contate, ci hanno dato una nuova vita e non c’è niente di meglio di essere rinati…

Lascia un commento