Gen 12

Saab a Detroit, ma fuori dal Salone

Una foto dello stand Saab esterno al Salone di Detroit (Photo Credit: AutoSavant.com)

Location esterna al Salone…

Il marchio svedese Saab non sarà presente per la prima volta da svariati anni al prossimo Salone Americano dell’Auto di Detroit, ma tale news non è accompagnata da un comunicato che annuncia una perdita sul suolo d’oltreoceano, anzi, il marketing si è mosso in anticipo ed ha creato un vero evento per gli Stati Uniti in contemporanea al Salone proprio presso la città dell’auto Usa: Detroit capitale anche dell’ex proprietario General Motors. Un operazione quasi unica nel suo genere che era stata ideata svariati anni fa dall’allora nascente Bertone che non potendo esporre le proprie vetture al rinomato Salone di Ginevra decise di posizionarle all’ingresso del Salone svizzero ottenendo ancora più successo da parte di pubblico e stampa, come il famoso carrozziere italiano il marchio Saab con questa presentazione unita ad il lancio delle vetture “vitaminizzate” Hirsch Performance Ag ha raccolto numerosi curiosi e suscitato l’interesse della stampa americana invitata al particolare evento. Tra le varie testate locali citiamo AutoSavant.com che per prima ha pubblicato online alcune foto dell’evento. Ecco di seguito l’articolo promosso da AutoSavant.

Il logo personalizzato Hirsch sulla nuova 9-5 Aero (Photo Credit: AutoSavant.com)

Quest’anno il North American International Auto Show di Detroit ha delineato una scaletta di eventi che non danno spazio ai ritardatari e vedono gli impegni per la stampa già di prima mattina, come Porsche che detiene il record di apripista per la stampa con una cerimonia fissata per le 6:30 del mattino e si concluderà con Chevrolet che ha annunciato la sua conferenza per le 18:40. Inutile dire che è stata una lunga giornata al Salone di Detroit. Assente dal Motor Show (e dall’ufficiale calendario per la stampa) è stata Saab, le cui vicende lo scorso anno hanno portato il brand a non garantire la loro presenza con uno stand al Naias.

Una foto che mostra la nuova 9-5 Aero by Hirsch Performance Ag a Detroit (Photo Credit: AutoSavant.com)

Sempre piena di risorse, Saab ha tenuto una particolare manifestazione la giornata di Lunedì proprio di fronte al Cobo Center di Detroit. Location ribatezzata per l’occasione Seu Sno, il marchio svedese Saab ha offerto la possibilità di rilassarsi al riparo dai rigori della giornata del Salone grazie a cocktail e zone relax dove poter ammirare i propri nuovi prodotti. I leader Saab Mr. Jan Åke Jonsson e Mr. Victor Muller si sono dimostrati disponibili con la stampa accompagnati da Mr. Matthias Seidl nuovo Direttore Vendite Esecutivo e recentemente nominato Coo per Saab Cars North America dopo le dimissioni di Mr. Michael Colleran. Il trio ha colto l’occasione per fare una breve presentazione ai giornalisti ed ai blogger presenti.

Mr. Jan Åke Jonsson ha confermato nel corso della presentazione che il nuovo veicolo crossover Saab 9-4X comincerà ad arrivare presso i concessionari Saab americani a Maggio, la 9-5 Sporthatch (che storicamente rappresenta l’80% degli ordini totali della 9-5 nei paesi scandinavi) inizierà le vendite a metà anno in Europa e la prossima generazione della 9-3 verrà lanciata sul mercato nel 2012. La presentazione è proseguita con Mr. Victor Muller che ha precisato l’attuale situazione di Saab confermando che il marchio è ancora sulla buona strada per il ritorno alla redditività entro il 2012.

La nuova Suv media Saab 9-4X esposta presso lo stand Saab all'esterno del Salone di Detroit (Photo Credit: AutoSavant.com)

La grande novità dell’evento è l’annuncio della collaborazione trà Saab Cars North America ed il tuner svizzero Hirsch Performance Ag che offrirà grazie ai dealer americani del marchio svedese aggiornamenti per aumentare le prestazioni e numerosi accessori aftermarket per le vetture Saab prodotte dal 2007 in avanti. Gli aggiornamenti prodotti dal preparatore hanno superato il test delle emissione in modo da non intaccare le norme anti inquinamento atmosferico a causa delle migliori performance.

Per entrambe le vetture 9-3 e 9-5, il programma di performance di Hirsch aggiunge ben 30cv di potenza e Saab ha messo a punto una 9-3 ed una 9-5 aggiornate Hirsch proprio per la stampa esponendole presso il suo Seu Sno di Detroit, vetture dall’ottimo aspetto estetico. Ogni vettura è caratterizzata non solo da un miglioramento delle prestazioni, ma anche da una serie di aggiornamenti interni ed esterni, come le ruote in lega leggera ed un kit in pelle che ha personalizzato il cruscotto della 9-5 migliorando l’aspetto austero della vettura. Hirsch in tedesco significa cervo e tale simbolo adorna molti dei suoi prodotti. La linea di Hirsch dovrebbe essere disponibile attraverso la partecipazione dei concessionari Saab entro la fine di Marzo.

La già conosciuta berlina media premium 9-3 Sport Sedan di Hirsch sul suolo Statunitense (Photo Credit: AutoSavant.com)

Hirsch ha iniziato come concessionario Saab in Svizzera nel 1965, ed ha prodotto le prime preparazioni per le vetture scandinave nel 1987, ma prima del suo inizio come tuner ha collaborato direttamente con Saab per la distribuzione in Svizzera nel 2002. Mr. Lenherr Manfred è il Direttore Marketing di Hirsch ed abbiamo avuto la possibilità di parlare velocemente con lui quando la presentazione è terminata. Il manager ci ha confermato che gli aggiornamenti delle prestazioni saranno programmate elettronicamente ed inviate ai concessionari ufficiali. Altri prodotti aftermarket Hirsch comprendono set completi per le performance, doppi sistemi di scarico sportive, spoiler posteriori, profili aerodinamici in fibra di carbonio, splitter anteriori, griglie anteriori personalizzate a nido d’ape, pedaliera in alluminio, un nuovo volante sportivo, interni completi in pelle e accessori interni in fibra di carbonio per il cruscotto. Chiedendo i prezzi e le modalità della logistica Mr. Lenherr afferma che il prezzo non è stato ancora concordato, ma tutti gli accessori saranno distribuiti attraverso la rete logistica di Saab.

Dopo la presentazione, abbiamo avuto l’occasione di effettuare una rapida conversazione con Mr. Matthias Seidl Direttore Vendite Esecutivo a livello globale del brand Saab e Responsabile di Saab Cars North AmericaMr. Seidl ha il suo bel da fare per far crescere le vendite del marchio e riportarle a migliori livelli dall’attuale situazione stagnante. Quando gli abbiamo chiesto come intendeva agire in merito, ha dichiarato che Saab ha in programma una nuova motivazione per i duecento dealer Saab negli Stati Uniti invitandoli a concentrare le proprie attenzioni sulle vendite ora che stanno iniziando a ricevere gli stock necessari.

Il piccolo meeting promosso da Saab per la stampa che ha visto la partecipazione del management svedese (Photo Credit: AutoSavant.com)

Abbiamo inoltre domandato a Mr. Matthias Seidl il timeline di lancio nordamericano della 9-5 Sporthatch e leggendo tra le righe sembra che la vettura farà il suo debutto mondiale al Salone dell’Auto di Ginevra all’inizio di Marzo, ma seguirà il debutto negli Stati Uniti ad Aprile grazie al New York International Auto Show, ma dovrebbe essere già in vendita sul suolo americano “nella seconda metà dell’anno” e come dei fan Saab non vediamo l’ora di vederla dal vivo.