Mar 01

E’ proprio Spyker Sport

Una delle Spyker del team Spyker Squadron impegnate in gara (Photo Credit: Dieselstation)

Chiarimenti…

Qualche giorno fa Vi avevamo segnalato una news che vedeva protagonista proprio il Presidente e proprietario di Saab Automobile Ab Mr. Victor Muller che era risultata poco chiara e nebulosa. Secondo quanto descritto fino ad oggi la divisione sportiva dell’olandese Spyker era stata venduta al magnante russo Mr. Vladimir Antonov, ma dopo questo breve comunicato descritto da Reuters molti media avevano ingigantito la notizia dando Mr. Antonov prossimo proprietario dell’intera azienda di supercar Spyker Cars Nv. Oggi una piccola news riesce a fare chiarezza e conferma la vendita della sola Spyker Sport la vera divisione sportiva che vede la C8 da gara protagonista di alcuni campionati granturismo europei. Il team Spyker Squadron la cui sede principale è a Zeevolde in Olanda che da alcuni anni sviluppava nuove soluzioni per migliorare le prestazioni della Spyker C8 (visibile anche presso lo stand di Ginevra) si fermerà per un anno. Con una stringata dichiarazione il team sportivo di Spyker chiarisce finalmente le news fino ad oggi pubblicate erroneamente da alcune testate gionalistiche “Spyker Squadron si prende un anno sabbatico e si allontana solo per quest’anno dalle competizioni per concentrare i nostri sforzi sullo sviluppo di una nuova Gt, basata sulla nuova supercar Spyker C8 Aileron, invece di continuare ad impegnarsi nella preparazione di una vettura al termine del suo ciclo produttivo. Per il futuro a lungo termine lo Spyker Squadron ed il suo team cercheranno di rilanciare la promozione e lo sviluppo del brand Spyker un vero passo in avanti positivo e strategico”.

Il team olandese di proprietà ora di Mr. Antonov ha confermato il proprio impegno allo sviluppo di una vettura per la nuova categoria Gte e se esisterà una risposta concreta da parte del mercato si punterà allo sviluppo di una vettura adatta al campionato Gt3. Queste preparazioni e l’ampliamento della gamma di sportiva aumenteranno la clientela e già ora alcune squadre del motorsport dell’Europa e dell’Estremo Oriente si stanno rivelando desiderose di acquistare nuove vetture. Appuntamento rimandato al 2012 che si rivelerà come conferma lo Spyker Squadron l’anno della svolta e del rilancio del brand Spyker nel motorsport.