Mar 21

Rumors sulla piattaforma PhoeniX

Il frontale della concept car Saab PhoeniX immortalato a Ginevra (Photo Credit: SAAB|news)

Un unico pianale…

La domanda principale è forse la seguente: può Saab da un unica piattaforma produrre differenti vetture di diverse dimensioni? Secondo quanto pubblicato proprio oggi dalla testata inglese Autocar sembra proprio di si. Il costruttore scandinavo secondo una rumors pubblicata dalla testata inglese ha deciso di abbandonato l’aggiornamento dell’attuale piattaforma della sua attuale media premium 9-3 per la sua prossima generazione e non solo. Le fonti di Autocar provenienti proprio da Trollhättan sembrano confermare lo sviluppo completo del telaio che ha visto nascere la tanto discussa concept car Saab PhoeniX, il nostro blog Vi aveva infatti svelato già numerosi mesi fa che tale nome era legato ad un nuovo châssis del marchio svedese, tale operazione sicuramente più costosa dell’aggiornamento richiederà numerosi studi per ideare un’architettura completamente nuova e svariati componenti progettati da zero, ma secondo Autocar tale telaio potrebbe passare dai 4,2 metri di lunghezza, ideali per una piccola compatta come la 9-2 secondo la testata inglese, ai 5,5 metri per lo sviluppo di un grosso veicolo, una possibile nuova 9-7. Solo indiscrezioni conferma Autocar, ma l’ultima concept Saab PhoeniX e il recente accordo con Zf Châssis Systems in Svezia sembrano già due elementi concreti per questa ipotesi.