Mar 25

Saab in Cina da Settembre 2011

Saab conferma China Automobile Trading Co. Ltd (Catc) suo importatore per la Cina (Photo Credit: Saab Automobile Ab & China Automobile Trading Co. Ltd Catc)

E’ ufficiale si importa in Cina…

Già in passato Vi avevamo segnalato un accordo stipulato tra il brand scandinavo Saab ed il costruttore automobilistico cinese China Automobile Trading Co. Ltd (Catc), che nel Dicembre 2010 aveva ufficializzato il suo ruolo di importatore principale del marchio svedese in Cina e questo nuovo comunicato stampa rilasciato proprio oggi lo riconferma nuovamente. Se nel precedente comunicato steso alla fine dello scorso anno non si conoscevano le date di inizio attività sul suolo asiatico, con questa press-release Saab dichiara l’avvio ufficiale dell’importazione in Cina nel Settembre 2011, ottima notizia che riconferma l’impegno del marchio nei mercati emergenti. Di seguito il comunicato stampa rilasciato da Saab.

Saab Automobile Ab sigla un contratto per l’importazione dei suoi prodotti in Cina con Catc

  • Saab Automobile Ab e Catc formalizzano un accordo sui principi di importazione in Cina
  • Le vendite dovrebbero iniziare nella seconda metà del 2011 dopo la costituzione di soggetto giuridico Saab in Cina
  • Tale accordo si conferma un importante passo per rilanciare il marchio Saab in Cina ed ingrandire la rete di vendita Saab

Oggi viene siglata un’altra pietra miliare per l’azienda Saab Automobile Ab che riconferma l’accordo con China Automobile Trading Co. Ltd (Catc) per quanto riguarda l’importazione di veicoli Saab nel mercato cinese. Il contratto è la formalizzazione del protocollo d’intesa Mou con Catc, che è stato firmato ed annunciato pubblicamente nel Dicembre 2010. In base all’accordo, Catc si occuperà dell’importazione e della rete vendita Saab in Cina. Le vendite ufficiali dovrebbero iniziare nel Settembre 2011, dopo la costituzione di una società nazionale Saab in Asia.

Catc agirà come fornitore ufficiale di servizi di importazione per questa società nazionale, che assumerà tutte le responsabilità di distribuzione nel territorio cinese, dopo il passaggio di consegne da parte di General Motors Shanghai che fino ad oggi era responsabile delle vendite Saab in Cina. Saab Cina si occuperà inizialmente dei dieci dealer sparsi per la Cina. Annunciando l’accordo l’Amministratore Delegato di Saab Automobile Ab Mr. Jan Åke Jonsson ha dichiarato “La firma di questo accordo con Catc è un nuovo elemento che conferma la determinazione del marchio svedese nel ritorno dei propri prodotti in Cina.

Sono fiducioso che Catc dimostrerà di essere un’eccezionale partner in questo mercato così importante”. “Vediamo un forte potenziale in quello che oggi è considerato il più grande mercato di automobili nel mondo e crediamo che le nostre auto si rivolgano ai clienti cinesi più esigenti. Con le nuove Saab 9-5 Sedan My2010 e Sporthatch My2011 e la nuova crossover Suv media Saab 9-4X My2011, Saab può offrire veicoli premium di alta qualità nel mercato cinese”. Mr. Ding Hongxiang Chairman e Presidente di China Automobile Trading Co. Ltd. ha commentato “Siamo lieti di essere partner di Saab ed aiutare il ritorno di questo iconico marchio in Cina. Il segmento premium ha mostrato una rapida crescita negli ultimi anni. La nuova linea di prodotti Saab risponde perfettamente alle esigenze dei clienti cinesi e copre i segmenti chiave richiesti dal mercato, sia con la 9-4X che con la 9-5, entrambe mostrano grandi potenzialità”.