«

»

Mag 05

SAAB|news

Il management Hawtai a Trollhättan

Una foto scattata alla linea di produzione dello stabilimento Saab di Trollhättan (Photo Credit: Ttela)

La “Cina” in Svezia…

Dopo l’accordo stipulato il 3 Maggio l’azienda cinese Hawtai Motor Group ha confermato la propria presenza oggi in Svezia. Secondo quanto riportato dalla testata svedese Ttela una delegazione del costruttore cinese Hawtai visiterà gli storici stabilimenti Saab di Trollhättan e potrà ammirare la linea di produzione al lavoro. Se la linea di produzione è infatti ferma dal 7 Aprile (tranne che alcune piccole riprese) oggi gran parte del personale compreso tra i 900 ed i 1000 dipendenti saranno richiamati per far ripartire la linea di produzione e costruire venti vetture per dare modo al management cinese dell’Hawtai Motor Group di conoscere ogni genere di processo e di test che viene effettuata a Trollhättan. L’azienda oggi quindi riprenderà la propria produzione, ma solo temporaneamente fino alla prossima settimana che come confermato ieri dal Presidente Mr. Victor Muller ripartirà completamente. La sede principale Saab di Trollhättan però non è stata completamente abbandonata in questi mesi come conferma Mr. Mats Fägerhag Vice Presidente dello Sviluppo dei Prodotti Saab intervistato dalla testata svedese NyTeknik “Lo sviluppo di Saab continua nonostante l’arresto della produzione. In queste settimane il lavoro di sviluppo continua come previsto e l’interesse verso il futuro non manca” dichiara Mr. Fägerhag, che vuole assumere nuovi tecnici. “E’ vero la produzione dei veicoli è stata bloccata dal 7 Aprile, ma nonostante questo, il personale nel reparto di sviluppo è andato al lavoro come al solito. Stiamo lavorando esattamente come prima e stiamo seguendo il nostro piano di lavoro come previsto” conclude Mr. Mats Fägerhag.

Lascia un commento