Mag 19

La riunione annuale degli azionisti Spyker

Una delle prime diapositive proposte durante la riunione degli azionisti Spyker (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Oggi una riunione che deciderà il futuro di Saab…

Come ogni anno Spyker Cars Nv ha indetto la propria riunione azionaria per comunicare gli ultimi risultati conquistati e i futuri business plan ideati per i propri brand. Una riunione davvero importante per il futuro di Saab che sarà la protagonista di numerosi punti trattati oggi. Il management Saab ed il suo Presidente Mr. Victor Muller si confermano cautamente ottimisti grazie alle ultime notizie che vedono ormai prossima la ripresa della produzione prevista per settimana prossima, ma gli azionisti sembrano davvero pronti a “puntare il dito” sul manager olandese. Secondo quanto raccolto dai media prima del meeting azionario gran parte degli azionisti sembrano “disturbati” dagli ultimi avvenimenti riportati dalla stampa e non solo, secondo Mr. David Tomic economista olandese “Il bonus preso ultimamente da Mr. Muller è sproporzionato. Visionando le ingenti perdite finanziarie e le scarse vendite di Saab, ci chiediamo quali obiettivi sono stati raggiunti per giustificare un bonus così importante” un’atmosfera tesa che non sembra destinata a fermarsi “L’azienda ha bisogno di un Ceo che riferisce al Consiglio di Amministrazione. Mr. Muller si comporta come se gestisce una sua azienda e non si preoccupa per gli azionisti che hanno investito nella società” ha concluso Mr. Tomic prima della riunione di Spyker. Non è dello stesso umore Mr. Muller che si è confermato in un intervista “Fiducioso delle potenzialità e degli ottimi risultati di Pang Da necessari a garantire l’approvazione da parte degli azionisti”. Quali sono le priorità ora? Il manager olandese ha confermato che la priorità nei prossimi mesi sarà quella di cercare un prestito commerciale per restituire i fondi messi a disposizione dalla Banca Europea per gli Investimenti, “Non possiamo essere dipendenti dal Governo o dalla Bei per qualunque cosa facciamo con la società. Siamo stati paralizzati, non potendo spostare fondi e finanziamenti”. Ricerca solo di un nuovo prestito?

No affatto, la ricerca è estesa anche ad un nuovo Ceo, con la riunione di oggi infatti Mr. Jonsson lascia ufficialmente Saab e la ricerca di un nuovo Ceo è già cominciata. Ecco i temi trattati nella riunione degli azionisti Spyker di oggi che vedrà anche la ridenominazione di Spyker Cars Nv in Swedish Automobile Nv come già riportato all’inizio di Aprile.

Principali punti Chiave della Riunione

  • Presentazione delle vendite significativamente al di sotto del primo business plan originale
  • Reddito operativo aziendale in linea con il piano industriale
  • Generazione di cassa e disponibilità economica inferiore al previsto
  • Le azioni correttive ora in corso e quelle ideate per il futuro

Le principali modifiche: il nuovo Business Plan di Saab – Strategie e portafoglio prodotti

  • Presentazione di tutte le varianti della nuova generazione della media premium 9-3 (tre modelli principali: Hatchback, Cabrio e Crossover), che sostituirà l’attuale modello già sottoposto a restyling
  • Sviluppo della prossima generazione della 9-4X prevista per il 2015
  • Le innovazioni installate sulle prossime vetture includono: propulsore Bmw e trazione integrale elettrica eAwd System
  • Nuovo vettura basata sulla piattaforma ed architettura Phoenix
  • Rimozione di alti margini sui veicoli elettrici ed ibridi nei prossimi anni (2016/2017)
  • Esame dei volumi del 2010 ed aggiornamento dei dati programmati per la produzione
  • Analisi dell’andamento negativo nel settore automotive
  • Strategie di vendita e soluzioni dell’ingegneria studiate
  • Il sistema eAwd e le diverse joint venture incluse nei dividendi del nuovo Business Plan
  • Effetti delle recenti partnership e conseguenze in futuro per Saab