«

»

Mag 27

SAAB|news

La visita dell’azienda cinese Pang Da a Trollhättan

Una foto delle bandiere esposte all'esterno dello stabilimento Saab in Svezia (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Resoconto sull’incontro…

Ieri la società cinese Pang Da Automobile On, come Vi avevamo segnalato, ha visitato la sede centrale Saab di Trollhättan che ha accolto il partner asiatico con nuove bandiere cinesi esposte all’esterno dello stabilimento. Il programma steso per la delegazione asiatica è iniziato a Stoccolma dove sono atterrati e proprio nella capitale svedese hanno avuto diversi incontri con le principali parti interessate e con le autorità scandinave. I rappresentanti di Pang Da nella mattinata hanno incontrato l’Ambasciatore Cinese in Svezia e nel corso della giornata si sono intrattenuti con i rappresentanti del Governo Svedese, tra cui il Ministro Mr.s Maud Olofsson. “E’ stato un incontro eccellente” ha dichiarato Mr. Victor Muller con un sorriso lasciando la sede del Ministero dell’Industria. Gli incontri effettuati con le autorità sono davvero importanti perché parte della transazione tra Saab e Pang Da dipendono proprio dalle decisioni dei Governi sia Svedese che Cinese. “Pang Da ha descritto le opportunità di Saab ad entrare in un mercato così importante come quello cinese. La società asiatica è naturalmente un partner interessante, dato che aumenterebbe le vendite di Saab” ha dichiarato Mr.s Olofsson. Alle domande del Ministro i manager di Pang Da hanno risposto nel modo migliore ed hanno affermato che se Saab raggiunge i livelli di vendita previsti in Cina ci sarà sicuramente un aumento della produzione in Svezia. “Penso che sia stato davvero positivo questo incontro, ascoltare le loro proposte ed i loro obbiettivi. Anche se Saab sarà commercializzata in Cina, la produzione in Svezia continuerà ad essere importante” ha concluso Mr.s Olofsson.

Durante la giornata la delegazione ha iniziato una visita a Trollhättan che continuerà oggi, la seconda giornata della visita che è stata programmata per un esame approfondito delle operazioni di Saab ed un focus sulle finanze e sugli aspetti legali dell’accordo. Oggi la delegazione cinese potrà visitare la linea di produzione (che riparte proprio oggi) ed il Centro di Sviluppo Tecnico. Chiamata a commentare l’incontro di ieri Mr.s Anna Petre Responsabile delle Relazioni Esterne del Governo Svedese ha affermato “E’ stato un buon incontro. Lo scopo era stabilire un contatto diretto e le discussioni sono state condotte con uno spirito positivo”. Il lavoro per garantire il finanziamento a medio/lungo termine continua parallelamente a questa visita, ma i segni positivi non sembrano mancare.

Lascia un commento