Giu 15

Mr. Vladimir Antonov escluso dall’affare Saab

Un primo piano del manager russo Mr. Vladimir Antonov (Photo Credit: E24.se)

Un uscita di scena inaspettata…

La prima ad aver segnalato la news è stata Reuters seguita poi da diverse testate che hanno rilanciato la notizia: Mr. Antonov si è ritirato dall’affare Saab, perché non ha ottenuto il permesso della Banca Europea per gli Investimenti. Il manager russo che da tempo aveva cercato di entrare nell’affare Saab ed iniziare a finanziare il marchio automobilistico che lo ha sempre appassionato ha dovuto ritirarsi per le dichiarazioni rilasciate dalla Banca Europea per gli Investimenti chiamata assieme al Governo Svedese a rilasciare le necessarie approvazioni per chiudere la vicenda. Ogni fondo di investimento deve essere approvato da diversi enti e la quota avanzata direttamanete dal banchiere russo non è stata accettata dalla Bei che ha chiuso così le porte a Mr. Antonov. Saab che ha bisogno di maggiori liquidi in questo particolare momento non vedrà Mr. Antonov tra i propri investitori ed il manager russo vedrà altri protagonisti al suo posto, ma non è tutto perduto a quanto pare. Secondo un ultima news battuta dalla testata economica svedese E24 il portavoce del banchiere russo Mr. Lars Carlström ha dichiarato che l’interesse verso Saab da parte di Mr. Antonov non è terminato e lo stesso manager sembra sia disposto ad investire un ulteriore Miliardo di Corone Svedesi (pari a circa 110 Milioni di Euro), ma la sua quota azionaria, ora rappresentata dal fondo d’investimento Gemini, dovrebbe diventare del 29,9%. Rimaniamo in attesa di maggiori info…