Giu 07

Nuovi accordi per Pang Da

I brand automobilistici distribuiti in Cina da Pang Da: Saab, Subaru e Ssangyong (Photo Credit: SAAB|news)

L’azienda cinese cerca nuove joint venture…

Secondo quanto pubblicato questa mattina dalla testata asiatica China Car Times dopo i recenti accordi e le conosciute conferenze stampa svedesi con Saab Automobile Ab ed il Presidente Mr. Victor Muller, il numero uno di Pang Da Automobile On Mr. Pang Qinghua Ceo del colosso di distribuzione cinese è ora alla ricerca di nuove partnership in Asia. Le intenzioni del manager cinese sono chiarissime e sembra davvero intenzionato ad espandere ancora di più il proprio impero automobilistico in Cina. Pang Da già da anni distribuisce grazie alla propria rete di dealer le vetture del costruttore nipponico Subaru ed è riuscito a trasformare il marchio Subaru in Cina portandolo da un prodotto di nicchia ad un vero traino nelle vendite in un tempo relativamente breve e proprio questo successo ha spinto la società coreana Ssangyong a rivolgersi al manager cinese. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da China Car Times Mr. Pang ha acquisito i diritti di vendita del marchio Ssangyong nel nord della Cina e spera di portare i prodotti coreani su tutto il mercato cinese. La società coreana di proprietà indiana costruisce Suv e veicoli medii da diversi anni e l’espansione commerciale in un mercato fortemente in espasione come quello cinese potrebbe (come per Saab) rivelarsi una vera carta vincente per il futuro. Con questo nuovo accordo Pang Da Automobile On rafforza ancora di più la propria presenza e la propria immagine in Cina ed indirettamente ciò si rivela un ottima notizia per tutti i marchi a lui affidati.