Lug 12

Saab ha ricevuto i soldi degli immobili

Mr. Eric Geers portavoce del brand scandinavo che ha confermato la ricezione dei soldi da Hemfosa (Photo Credit: Ttela)

Conferme da parte di Saab…

La testata svedese Ttela ha pubblicato un nuovo articolo che siamo certi potrà rinquorare gli appassionati e gli addetti ai lavori del brand scandinavo: l’azienda ha ricevuto Lunedì le somme concordate con Hemfosa per la vendita dei propri immobili. La somma completa non è ancora a disposizione del marchio svedese, ma la prima parte di questi fondi, come ha confermato il portavoce di Saab Mr. Eric Geers, è stata ricevuta Lunedì. Il denaro è stato trasferito Venerdì scorso e ieri Lunedì 11 Luglio verso mezzogiorno sono stati confermati 22 Milioni di Euro sul conto della casa di Trollhättan. L’intera somma di 28 Milioni di Euro (255 Milioni di Corone Svedesi) sarà versata prossimamente ed anzi potrebbe ampliarsi se gli investitori sottoscrivono un nuovo accordo entro 30 giorni dalla stipula del contratto datato 28 Giugno 2011. La situazione a Trollhättan sembra quindi distendersi nuovamente e grazie a Reuters possiamo conoscere le ultime novità legate ai fornitori. I negoziati tra Saab ed i propri fornitori stanno iniziando a dare i loro frutti secondo Mr.s Gustavs portavoce del brand di Trollhättan, molti dei subappaltatori che si rifiutavano di fornire pezzi fino al completo pagamento ora sono d’accordo con Saab “Abbiamo raggiunto accordi con molti dei nostri fornitori“. Anche se sono stati raggiunti molti accordi il lavoro non è ancora terminato “Siamo d’accordo con gran parte dei fornitori, ma non ancora con tutti. In discussione ci sono solo due punti: i termini del pagamento e delle consegne” ha dichiarato ai media Mr.s Gunilla Gustavs che conclude “Il nostro obiettivo è di iniziare la produzione, il 9 Agosto e tutti stanno puntando a tale giornata”.