«

»

Lug 22

SAAB|news

Si riparte il 29 Agosto?

Mr. Eric Geers Direttore Esecutivo delle Comunicazioni per Saab ha descritto la situazione di Saab (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Nuove rumors…

Le notizie provenienti dalla Svezia sembrano aver ripreso alacremente e la Radio Svedese Svr ha intervistato il portavoce della Banca Europea per gli Investimenti Mr. Holmqvist ha dichiarato “La Bei non lascerà a Mr. Antonov nuovo tempo per presentare fondi per Saab, la decisione è già stata presa e non penso che si dovrebbe rivederla” affermazioni che lasciano ancora il manager russo fuori dall’affare Saab, le motivazioni sembrano davvero banali, secondo la Bei la somma messa a disposizione da Mr. Antonov sarebbe davvero esigua, quindi potrebbe essere tranquillamente rimpiazzato da altri investitori, secondo il portavoce della Bei Mr. Holmqvist l’azienda svedese necessita di altri 10 Miliardi per continuare la propria vita i primi anni e le soluzioni a breve termine avanzate fino ad oggi non porterebbero l’azienda a soluzioni definitive. Notizia davvero pesante quella di Svr che rivede Mr. Vladimir Antonov nuovamente protagonista, ma la situazione seppur critica a Trollhättan sembra risollevarsi. Secondo la testata svedese Ttela il riavvio della produzione dopo l’annuncio della cancellazione del 9 Agosto è previsto per il 29 Agosto, due settimane e mezzo più di quelle previste inizialmente e le motivazioni di tale ritardo sono descritte da Mr. Eric Geers Direttore Esecutivo delle Comunicazioni per Saab “Il piano di pagamento è a buon punto, ma non abbiamo elementi sufficienti per iniziare a costruire. Senza il materiale non possiamo iniziare. Dobbiamo garantire una produzione costante altrimenti otteniamo un nuovo fermo” e continua “Il ritardo ha anche a che fare con le vacanze estive. I nostri fornitori devono a loro volta accordarsi con i propri fornitori in tempi brevi, dobbiamo avere l’impegno da parte di tutti e ciò è molto complicato”. Speriamo che la vicenda si possa risolvere nel migliore dei modi, appena ci saranno news le segnaleremo al più presto.

Lascia un commento