Ago 25

Saab ha bisogno di 17 Milioni di Euro

Un immagine di repertorio del brand Saab (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

La somma…

Saab Automobile Ab ha bisogno immediatamente di 17 Milioni di Euro secondo quanto emerso dai primi report proposti dai Sindacati e dall’Agenzia delle Entrate Svedese il Kronofogden. I media svedesi stanno riportando proprio in queste ore le prime stime economiche avanzate da alcune delle parti in causa e secondo i Sindacati della casa di Trollhättan, l’azienda necessita di più di 11 Milioni di Euro (circa 100 Milioni di Corone Svedesi) indispensabili per pagare tutti i salari dei propri dipendenti (operai ed impiegati), ma la cifra sembra destinata a crescere secondo l’Agenzia delle Entrate Svedesi il Kronofogden che oltre alla somma descritta dai sindacati aggiunge 6 Milioni di Euro circa richiesti dai quattordici fornitori che avevano già richiesto l’intervento del Governo per ottenere i pagamenti mancati del brand scandinavo.

I Sindacati si aspettano di ricevere al più presto (sembra che la giornata clou per l’azienda sarà Martedì) nuove risposte dall’azienda altrimenti saranno costretti ad inviare un nuovo sollecito di pagamento a Saab. Se la casa automobilistica non pagherà i propri dipendenti entro sette giorni i sindacati potranno richiederne il fallimento, ma sembra che tutto sia in mano alle Banche responsabili dei ritardi nei trasferimenti di denaro provenienti da diversi finanziatori. I fondi appena arriveranno sul conto di Saab non saranno però subito girati ai dipendenti afferma l’Agenzia delle Entrate Kronofogden che afferma “Controlliamo costantemente i conti bancari di Saab e se arriveranno nuovi fondi abbiamo il diritto di prelazione su di questi per rispondere ai creditori di Saab che si sono rivolti a noi”.