Set 13

Il dipartimento Provinciale dello Sviluppo Cinese approva

La bandiera Cinese che sventola sulla sede Svedese di Saab dalla prima joint venture (Photo Credit: Ttela)

L’accordo asiatico sempre più vicino…

Oggi il Dipartimento Provinciale dello Sviluppo Cinese il Pdrc ha approvato la joint venture siglata tra il brand scandinavo Saab e le due aziende asiatiche Pang Da e Zhejiang Youngman. La collaborazione tra le tre figure è necessaria per garantire un futuro a medio e lungo termine alla casa di Trollhättan e questo investimento di 245 Milioni di Euro sembra già concretizzarsi dopo questa prima approvazione. L’affare dovrà essere convalidato solo dall’ente nazionale cinese il Ndrc, ma la strada dettata fino ad oggi sembra già oggi rivelarsi vincente, forse proprio grazie all’interessamento del Governo Svedese che ha inviato oggi il proprio Ambasciatore ad un colloquio privato con il Ministero dello Sviluppo Cinese per delineare al meglio la vicenda Saab. Saab ed i suoi due partner cinesi hanno fino ad oggi superato i primi controlli dell’Rdc (l’autorità locale) e del Pdrc (l’autorità provinciale), ma attendiamo fiduciosi l’avvallo anche da parte dell’Ndrc (l’Autorità Nazionale) chiamata a vigilare su tutti i rapporti produttivi/commerciali che vedono aziende cinesi coinvolte. Un Eccellente passo in avanti che dimostra quanto il lavoro del management Saab si stia rivelando ottimo.