«

»

Set 14

SAAB|news

La Corte Distrettuale analizza la richiesta Saab

Una foto scattata in un aula di Tribunale in Svezia (Photo Credit: Ostran.se)

Analisi dell’appello…

Oggi la Corte d’Appello della Svezia occidentale analizzerà la richiesta di appello presentata da Saab nei confronti della sentenza del Tribunale di Vänersborg che aveva rifiutato la domanda di Riorganizzazione Aziendale Volontaria promossa dal marchio svedese. La casa di Trollhättan ha consegnato la sua documentazione necessaria per l’appello nella giornata di Lunedì, ma sembra che la strada meno ripida dopo l’annuncio di ieri. Nel pomeriggio era stato confermato che la joint venture siglata tra Saab ed i suoi due partner cinesi Pang Da e Zhejiang Youngman era stata approvata dal Pdrc la Divisione Provinciale dello Sviluppo Cinese chiamata a pronunciarsi su ogni accordo produttivo e commerciale che vede coinvolte aziende asiatiche. Un piccolo passo in avanti che sembra risultare di buon auspicio per il brand scandinavo Saab che attende ora l’approvazione della collaborazione asiatica solo dalla Commissione Nazionale Ndrc indispensabile per continuare il proprio futuro nel settore automobilistico. La Corte Distrettuale Svedese non emetterà oggi la sentenza, ma dato l’importanza dell’affare in corso cercherà di analizzare al meglio la vicenda e si pronuncerà secondo alcune rumors domani mattina. Oggi i diversi creditori del marchio, dipendenti iscritti ai sindacati e fornitori potranno essere ascoltati dai giudici chiamati a pronunciarsi sulla vicenda. Contemporaneamente il Tribunale di Vänersborg sta lavorando alla richiesta di fallimento avanzata dai sindacati ed il management della casa di Trollhättan dovrà essere presente in aula il 26 Settembre per la prima udienza. Due processi in atto che vedono protagonista il brand scandinavo, ma che potrebbero risultare positivi e ridare slancio al marchio che da alcuni mesi sta passando un periodo davvero nero.

1 comment

  1. Vector
    Vector

    Dai svezia aprovaaa!!!!!!

Lascia un commento