«

»

Set 20

SAAB|news

Saab contesta il fallimento avanzato dai Sindacati

Una foto scattata a Mr. Muller durante una nutrita conferenza stampa (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Attacco ai Sindacati…

La vicenda Saab continua senza sosta e questa nuova nota stampa rilasciata dalla casa di Trollhättan rilancia la posizione della società scandinava che contesta apertamente la richiesta di fallimento avanzata dai Sindacati e dichiara che sta attraversando solo una temporanea difficoltà finanziaria. Ecco di seguito il comunicato stampa rilasciato ai media, lasciamo come sempre ogni commento ai nostri lettori.

Saab Automobile Ab e Saab Automobile Powertrain Ab contestano la richiesta di fallimento avanzata dai Sindacati

Swedish Automobile Nv ha annunciato che Saab Automobile Ab e Saab Automobile Powertrain Ab hanno ufficialmente contestato la richiesta di fallimento presentata dai due sindacati svedesi alla Corte Distrettuale di Vänersborg in Svezia. Entrambe le aziende sostengono che non sono insolventi e hanno solo difficoltà temporanee di liquidità che si aspettano di risolvere con i contributi che saranno avanzati da Pang Da e da Zhejiang Youngman, per i quali è prevista l’approvazione regolamentare nel mese di Novembre. Saab Automobile Ab continua ad attendere la decisione della Corte d’Appello di Göteborg sul ricorso della società contro la decisione della Corte Distrettuale di respingere la domanda di Riorganizzazione Aziendale Volontaria presentata da Saab Automobile Ab.

Lascia un commento