Ott 21

L’If Metall sorpreso da Mr. Guy Lofalk

Mr. Darko Davidovic Avvocato del Sindacato IF Metall uno dei principali di Saab (Photo Credit: Bambuser.com)

Sconcertati…

Dopo il comunicato stampa rilasciato proprio ieri da Saab uno dei più sorpresi sulla vicenda che vede protagonista Mr. Lofalk è stato l’Avvocato del Sindacato If Metall Mr. Darko Davidovic che intervistato a Stoccolma dalla testata svedese Ttela ha dichiarato di essere stato più che sorpreso dalla richiesta di chiusura della Riorganizzazione avanzata dall’Amministratore Mr. Lofalk. “Non dovrebbe esserci nessun motivo per chiedere la chiusura di tale processo” afferma Mr. Davidovic e continua “Non capisco proprio come possa avanzare tale richiesta, se un nuovo investimento sarà versato all’azienda, il processo di Riorganizzazione è la strada migliore per la casa di Trollhättan in questo momento, non appena sarà arrestato si potrebbe aprire la strada del fallimento” ha concluso l’Avvocato Mr. Davidovic. Il Presidente del Sindacato If Metall Mr. Hakan ed il suo collega di Unionen non hanno voluto commentare la notizia ed hanno semplicemente dichiarato “Fino a quando non si avranno maggiori dettagli in merito non ci pronuceremo e proprio oggi avremo un nuovo colloquio con l’azienda”. Tutto ritorna nelle mani del Tribunale Distrettuale di Vänersborg che segnerà nuovamente il futuro della casa di Trollhättan. L’ente giuridico avrà infatti il potere di seguire la proposta di Mr. Lofalk e chiudere la Riorganizzazione o seguirà la richiesta dell’azienda e continuerà tale processo. L’Assessore di Vänersborg Mr.s Cecilia Tisell ha dichiarato “La Riorganizzazione Aziendale Volontaria può terminare se gli obiettivi sono stati raggiunti o se l’Amministratore si è reso conto che gli scopi prefissati sono improbabili da raggiungere, il Tribunale vaglierà tutte le possibilità”.