«

»

Nov 25

SAAB|news

Accorgimenti per la fredda stagione invernale

Una foto ufficiale del brand scandinavo Saab che mostra la precedente 9-5 Sedan nel classico panorama scandinavo innevato (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Una guida per l’inverno…

Già in passato Vi avevamo segnalato un interessante iniziativa di Saab Great Britain, sede inglese del brand scandinavo, che aveva segnalato alcuni accorgimenti in caso di basse temperature ed eccoci a risegnalare alcune piccole nozioni in materia. L’inverno è il periodo dell’anno più difficile per un automobilista, gran parte di noi infatti, si trova ad affrontare temperature polari, neve e ghiaccio anche sulle conosciute strade locali ed è certamente lampante quanto l’essere preparati in ogni evenienza possa fare la differenza. Le difficili condizioni climatiche in questo periodo dell’anno aumentano il rischio di incidenti e le situazioni pericolose anche nei brevi percorsi di routine. Con l’avvicinarsi della stagione invernale anche nella nostra penisola faranno capolino temperature sempre più basse e fenomeni meterologici non trascurabili da qualsiasi automobilista. Saab è nata in Svezia e a differenza di diverse altre case automobilistiche ha saputo per prima progettare e costruire vetture affidabili e resistenti anche alle temperature più rigide ed alle condizioni climatiche più avverse, ma tutti gli automobilisti dovrebbero controllare alcuni dettagli sulla propria vettura prima di mettersi in viaggio. Quale modo migliore per ripassarli se non una vera e propria guida? Ecco di seguito alcuni particolari da tenere in considerazione in questo freddo periodo.

La Guida per l’Inverno

Lavavetri – Gran parte delle volte sono snobbati dagli automobilisti, ma il lavavetri può rivelarsi di vitale importanza per mantenere una buona visibilità in questo periodo invernale. Si raccomanda in questo periodo di utilizzare soluzioni lavavetri capaci di resistere a temperature inferiori ai -15°C per evitare congelamenti nelle tubature e disservizi nelle guide più impegnative. Si sconsiglia infine di aggiungere sia acqua (che diluendo il prodotto lo espone a congelamenti) sia antigelo (che potrebbe danneggiare la vernice della Vostra vettura). Visitate il centro Saab più vicino, in pochi minuti potrà controllare lo stato del Vostro Lavavetri ed aiutarvi ad affrontare l’inverno ormai alle porte.

Antigelo – La prima linea di difesa del motore contro le temperature polari. Il suo livello deve essere di almento il 50% ed in caso di temperature sotto lo zero si sconsiglia di diluirlo con acqua, in quanto questa operazione diminuisce il suo potere. Durante i normali controlli effettuati dalle officine autorizzate Saab il controllo dei livelli di antigelo è una routine e richiede davvero pochi minuti, che potrebbero comunque fare la differenza.

Olio Motore – L’olio del motore può diventare estremamente viscoso quando l’auto viene lasciata in condizioni molto fredde durante la notte. Per proteggere il propulsore della Vostra Saab dopo lunghe soste è consigliato attendere alcuni minuti con la vettura accesa in modo da riscaldare le temperature nel vano motore (Saab predilige le temperature nell’abitacolo) ed evitare partenze fulminee. Dove le temperature scendono sotto i -20° C non è da scartare l’ipotesi di utilizzare un olio motore con viscosità inferiori di quelle utilizzate solitamente come ad esempio un 5w-30 od un 5w-40.

Batteria – Uno degli elementi messi a dura prova durante l’inverno è proprio la batteria. Una batteria di alcuni anni potrebbe già sentire gli acciacchi del tempo se la vettura è stata utilizzata ripetutamente per brevi tragitti ed un controllo sullo stato della batteria non può che prevenire un fermo della vettura. In questo periodo poi il sistema di riscaldamento e le luci sono più utilizzate che nel resto dell’anno e le basse temperature soprattutto notturne possono ridurre la potenza della batteria. Per questo se l’auto è sottoposta a brevi tragitti e la temperatura è solitamente bassa è bene pianificare una ricarica durante la notte o dopo una lungo fermo del veicolo.

Elettronica – Gran parte degli aiuti in questi casi ci viene fornita dall’elettronica. Le ultime vetture della casa scandinava sono tutte dotate di controlli Abs, Esp e Tcs, due importanti protagonisti in caso di scarsa aderenza, se la vostra Saab ne è dotata non lesinate nel loro utilizzo e non dimenticatevi che anche il pilota più esperto nei viaggi di routine apprezza tali controlli.

Sistema di Riscaldamento – In questo periodo il sistema di riscaldamento è certamente uno degli optional più utilizzati, ma le calde temperature a volte possono portare sonnolenza, per questo in caso di lunghi viaggi sono consigliate diverse soste che possano ritemprare non solo il conducente, ma anche l’aria dell’abitacolo. La temperatura interna e la sua ventilazione è inoltre importante per prevenire l’appannamento del parabrezza e lunotto posteriore, la visibilità è importante e se la Vostra Saab non è dotata di aria condizionata è consigliato lasciare i finestrini leggermente aperti per favorire il processo di de-appannamento.

Sensori di Temperatura – Le Saab più recenti propongono non solo la temperatura interna dell’abitacolo, ma anche quella esterna, in questo periodo non bisogna sottovaluttare questa scontata indicazione sul Sid. Il conducente esperto può già riconoscere lo stato del manto stradale dando un occhiata alla temperatura esterna e prevenire alcune volte la presenza di ghiaccio sulla carreggiata.

Luci – I fari anteriori, posteriori e gli indicatori di direzione sono estremamente importanti in questo periodo, la visibilità in caso di maltempo diminuisce e risultare visibili può fare la differenza. Mantenere i propri proiettori sia anteriori che posteriori sempre puliti è un dovere nei confronti di chi come voi si trova a percorrere la rete stradale. Bisogna sempre prestare attenzione ai vostri fari, in caso di lunghi tratti su fondo nevoso o sporco i proiettori posteriori potrebbero venire coperti e risultare meno visibili dalle altre vetture, mantenere una distanza inferiore ai 30 metri dalla vettura che vi precede può diminuire notevolmente la vostra visibilità per l’accumulo di sporcizia sui fari. Vedere ed essere visti sono due imperativi in questo periodo ed entrambi non sono da sottovalutare.

Pneumatici – Un controllo dei pneumatici in questo periodo è d’obbligo e la stessa legge italiana richiede in diversi tratti della sua rete viaria dal 15 Novembre a Marzo/Aprile (le date cambiano da Regione a Regione) le gomme invernali o le catene da neve a bordo. L’attenzione rivolta ai pneumatici non deve mai mancare durante tutto l’arco dell’anno, ma soprattutto in questo periodo invernale è necessaria un aparticolare attenzione al battistrada ed al fondo stradale. La neve è certamente un pericolo evidente, ma il ghiaccio è proprio quello che trae in inganno la maggior parte degli automobilisti. Saab propone su gran parte delle sue vetture diversi controlli elettronici, ma in alcuni casi la prudenza e le basse velocità unite ad una particolare attenzione possono evitare situazioni pericolose, in caso di ghiaccio lo spazio di frenata aumenta di circa il 50% ed anche mantenere una maggiore distanza di sicurezza può diventare importante. Non è difficile intuire quanto una strada semi soleggiata sia piena di insidie in questo periodo, ritrovarsi in una curva coperta a tratti da strati di ghiaccio può diminuire l’aderenza della vettura con il manto stradale ed è per questo che si raccomanda una particolare attenzione agli incroci ed ai tratti di strada tortuosi, dove sono sempre sconsigliate manovre brusche ed alte velocità. In caso di perdita del controllo della vettura viene consigliato solitamente di mantenere la velocità impostata, non effettuare frenate violente, sterzate sconsiderate e tentare di accompagnare dolcemente il veicolo nella corsia percorsa. Infine se sei bloccato nella neve prova a diminuire la pressione delle gomme, aumenterai così il battistrada e dovresti avere maggiore aderenza, ma ricorda di rigonfiare i pneumantici alla corretta atmosfera quando sarai su strada, in questo modo ridurrai i consumi ed aumenterà di più la stabilità della vettura.

Freni – Un elemento indispensabile durante tutto l’arco dell’anno, ma davvero principe in questo freddo periodo. Controllare lo stato dei dischi e delle pastiglie è un operazione che richiede poco tempo, ma può prevenire gran parte delle situazioni di pericolo. Un ulteriore piccolo accorgimento legato ai freni in questo periodo vede protagoniste le pozzanghere; dopo l’attraversamento di una pozza di acqua stagnante è bene frenare dolcemente in modo da mantenere i dischi e le pastiglie pronti ad intervenire in caso di successive brusche frenate.

Accessori – Prima di un tragitto anche breve durante l’inverno non dimenticate di aver riposto nel baule della Vostra Saab alcuni accessori che potrebbero fare la differenza. RicordateVi sempre il triangolo, un paio di guanti, i cavi elettrici per l’accensione, i cavi per il traino ed una torcia elettrica sempre carica, un piccolo accessorio che soprattutto in situazioni pericolose durante le ore notturne, che in questo periodo sono aumentate, può diventare indispensabile in caso di emergenza.

1 comment

  1. Vector
    Vector

    ke fi***a! bella guida alkune cose nn le sapevo bravi

Lascia un commento