«

»

Nov 17

SAAB|news

General Motors non cambia le proprie idee

Una foto di repertorio del colosso di Detroit General Motors (Photo Credit: Thehindu.com)

Linea dura…

Le news provenienti oggi dalla Svezia non sono delle più confortanti, ma non è ancora detta l’ultima parola. Dopo la consegna delle dettagliate documentazioni a General Motors si attendeva una risposta da parte del colosso americano, ma le prime dichiarazioni di un portavoce di Detroit sembrano non essere delle migliori. Mr. James Cain portavoce del colosso di Detroit ha dichiarato alla testata svedese Ttela “Non cambieremo il nostro atteggiamento sulla vicenda. Non siamo coinvolti nelle trattative in corso tra Pang Da, Zhejiang Youngman e Swedish Automobile Nv, ma abbiamo regolari contatti con la casa di Trollhättan da quando è stato annunciato il nuovo assetto societario” un duro commento che lascia aperte numerose interpretazioni e che non conferma maggiori dettagli, lo stesso Mr. Cain incalzato dai media scandinavi non ha voluto commentare altro ed ha concluso “Non c’è nient’altro da dire ora”. Se tali affermazioni lasciano chiaramente “l’amaro in bocca”, non si può dire altrettanto per le rumors svedesi relative alla documentazione rilasciata al gigante americano, sembra che i dettagli forniti possano riportare ad un lieto fine e non mancano gli ottimisti tra alcuni manager coinvolti nella vicenda. Secondo le indiscrezioni raccolte sembra che una fonte interna del Gruppo di General Motors abbia dichiarato “Si potrebbe tentare un hail mary pass” un noto passaggio del football americano, dove il giocatore che possiede la palla tenta un lungo lancio per tentare di fare punto prima dello scadere del tempo, ed in questo caso Saab rappresenta proprio la palla in campo. Intanto il tempo continua a passare ed oltre ad avvicinarsi la data di consegna dei nuovi stipendi ai dipendenti cresce l’attesa da parte dei creditori ai quali Mr. Guy Lofalk Amministratore della Riorganizzazione dovrà presentare nuovi dati Martedì 22 Novembre.

Lascia un commento