Nov 22

I cinesi disposti ad una nuova soluzione per General Motors

I due Ceo delle aziende cinesi intervistati dai media svedesi in questi giorni (Photo Credit: Ttela)

Nuova proposta…

La conosciuta testata economica svedese Dagens Industri ha recentemente intervistato alcuni membri del management asiatico di Zhejiang Youngman e Pang Da ed i risultati sono stati più che positivi. Dopo la prima negativa decisione di General Motors le due aziende cinesi non si sono demoralizzate, anzi si sono dichiarate ancora determinata ad acquistare la casa di Trollhättan e si sono già attivate per presentare una nuova offerta studiata proprio per General Motors. L’obiettivo è di raggiungere un accordo con il colosso di Detroit, accordo necessario per continuare la produzione dell’attuale media premium Saab 9-3, della nuova ammiraglia 9-5 e la consegna delle nuovissime Suv medie Saab 9-4X. Come segnalato proprio ieri infatti è stato previsto un nuovo incontro tra il management asiatico e quello americano, ma sembra che il Presidente e Ceo di Saab Automobile Ab Mr. Victor Muller avrà un ruolo minore in tale meeting ed è lui stesso a confermarlo “General Motors ha bisogno di analizzare tutte le informazioni ricevute da Saab. Ora spetta ai cinesi la trattativa con il management americano” ha dichiarato a Dagens Industri. Continua l’attesa di nuove news sulla vicenda Saab, ma il sostegno di Zhejiang Youngman non sembra mancare e la casa cinese ha trasferito ulteriori 2 Milioni di Euro  sul conto della casa di Trollhättan più che necessari in questo momento per gli stipendi di fine mese.