«

»

Dic 16

SAAB|news

La prova della Saab 9-5 Sedan Hirsch al Nurburgring

Una stupenda foto che mostra la Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch al Nurburgring (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Un test favoloso…

Immaginate di essere dei giornalisti di Taiwan e di lavorare per un magazine legato al mondo automotive, più precisamente a quello delle preparazioni sportive e delle supercar. Aggiungete ovviamente di essere affascinati dalle vetture del vecchio continente e di essere incuriositi da una casa scandinava molto apprezzata dal Vostro mercato nazionale. Quale meta scegliereste per un servizio? La Svizzera ovvio, terra natale del tuner ufficiale Saab: Hirsch Performance Ag. Queste sono forse le premesse necessarie prima di riportarVi il seguente articolo steso proprio dalla testata Cinese Car.Cool3c.com che ha avuto l’opportunità di visitare e testare con mano la nuovissima 9-5 Sedan preparata da Hirsch da pochi mesi sul mercato. Un vero sogno per moltissimi appassionati del brand Saab, ma non solo… Ecco di seguito l’articolo steso da Car.Cool3c.com che rivela le prime impressioni sull’ultima nata del preparatore di San Gallo.

La Saab 9-5 Sedan by Hirsch Performance Ag

Il nostro team ha potuto vivere un esperienza senza precedenti, provare dal vivo l’ultima esclusiva creazione del tuner svizzero Hirsch Performance Ag su uno dei circuiti più iconici del mondo: l’Inferno Verde del Nurburgring. Sotto esame una nuovissima Saab 9-5 Sedan Aero Xwd 2.8 Turbo V6 by Hirsch. Il modello della Saab 9-5 è stato presentato lo scorso anno sul mercato di Taiwan, in diverse motorizzazioni come la 2.0 Turbo e la sua versione Aero vero top di gamma dotato di un propulsore da 2.8 di cilindrata V6 e trazione integrale Xwd, ma da allora la gamma dei propulsori si è incrementata grazie alle sapienti modifiche del tuner elvetico Hirsch che ha potuto mettere le mani proprio sulla V6 Aero.

Una foto che mostra il tre quarti anteriore della Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch (Photo credit: Car.Cool3c.com)

La versione migliore della gamma Saab disponibile oggi sul mercato di Taiwan è proprio la 9-5 Aero 2.8T V6 Xwd by Hirsch migliorata dal tuner svizzero con un incremento di potenza ora capace di toccare i 330 cavalli a 43.9kgm di coppia. Non solo una preparazione sul propulsore, Hirsch ha presentato su questo modello diversi kit disponibili da circa sei mesi anche sul mercato Statunitense che ha potuto fregiarsi della vendita ufficiale presso alcuni dealer solo da pochi mesi. Hirsch Performance Ag ha poi studiato il suo primo prototipo della 9-5 nella galleria del vento Saab ed ha progettato le modifiche esterne come spoiler anteriori, minigonne laterali e scarichi proprio nella sede svedese del marchio dove grazie a diversi accorgimenti è riuscita a ridurre il coefficiente di resistenza aerodinamico di quasi il 5% attestandosi allo 0,27 e riducendo gli sbalzi sugli assi del 40% su quello posteriore.

Una foto che mostra i profili aerodinamici anteriori e laterali della Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch (Photo credit: Car.Cool3c.com)

L’altezza dal suolo dallo spoiler anteriore è di soli 5cm e questo si tramuta in una più facile penetrazione aerodinamica permettendo così un aumento della velocità e dell’ottimizzazione generale del Cx, a cui poi si sommano i profili laterali che aiutano i flussi dell’aria a raggiungere più facilmente la coda della vettura che guadagna una migliore aderenza e controllo anche alle alte velocità. Il telaio rivisto da Hirsch presenta poi nuove molle sportive più rigide capaci di ridurre la parte anteriore di 20mm e quella posteriore di 10mm riducendo di conseguenza la penetrazione aerodinamica e migliorando gli spazi di frenata.

Ancora una foto della vettura laterale (Photo credit: Car.Cool3c.com)

L’aspetto sportivo esterno è confermato anche dagli imponenti cerchi in lega da 20 pollici forgiati in alluminio/magnesio, un materiale estremamente resistente e leggero (ogni cerchio infatti pesa solo 11kg) è realizzato dalla famosa Bbs, ma il loro design unico è stato dettato proprio dal tuner elvetico. Abbinati ai cerchi anche il sistema frenante Brembo una certazza in termini di sicurezza che si riconosce per le sue pinze a sei pistoncini ed i dischi ventilati.

Una foto che mostra in particolare il sistema frenante della Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Sulla parte posteriore della vettura oltre al bordo inferiore del paraurti che continua la linea laterale delle minigonne appaiono imponenti quattro scarichi cromati abbinati ad un estrattore aerodinamico centrale riconoscibile in tutte le vetture sportive e nato per mantenere stabile ed aderente al suolo il veicolo alle alte velocità e nelle brusche frenate. Sul bagagliaio è riconoscibile un nuovo spoiler posteriore elegante, ma efficace e capace di mantenere la vettura incollata alla strada in ogni condizione. Lo sviluppo aerodinamico di Hirsch può essere aggiunto a tutte le 9-5 senza provocare pericolosi comportamenti stradali, ma si rivela ottimo per migliore la stabilità e la distribuzione dei pesi dell’auto.

Una stupenda foto che mostra il tre quarti posteriore della Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch (Photo credit: Car.Cool3c.com)

All’interno le modifiche più importanti sono sui materiali. La pelle e le finiture in carbonio fanno da padrone nella vettura e sono riconoscibili sul cruscotto, sulla console centrale sui pannelli lateerali delle portiere e sui sedili. Lo standard è davvero elevato, basti pensare che per le cuciture in cuoio ed in pelle il fornitore di Hirsch è Bentley Oem che da anni ed anni si occupa di supercar europee. Anche nella parte posteriore dell’abitacolo non mancano i “tocchi Hirsch” e sulla console centrale utilizzata per regolare la climatizzazione posteriore ed i controlli del sistema di intrattenimento Informental si vedono chiaramente i rivestimenti in pelle di Hirsch.

Un particolare del retro e degli scarichi (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Una stupenda foto degli interni (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Ancora una foto degli interni (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Il particolare della console centrale (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Un ultima foto del retro della vettura (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Dopo un’ottimizzazione delle prestazioni e dopo diversi aggiornamenti Hirsch è riuscita a creare una vettura unica nel suo genere capace coniugare sportività, prestazioni, maneggevolezza ed eleganza, ma il vero test si può fare solo in pista e quindi dopo la Svizzera eccoci al Nurburgring tempio della velocità Europeo.

Una foto che mostra la Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch al Nurburgring (Photo credit: Car.Cool3c.com)

La lunghezza complessiva della pista del Nurburgring è di 20,8km con dislivelli di circa 300 metri ed un percorso così variegato tra retilinei e curve immerse nel verde capaci di presentare diverse condizioni climatiche in ogni tratto ed anche nel nostro test non sono mancate sezioni soleggiate, tratti di pioggia e fredde temperature. Dopo un primo giro di pista iniziamo a prendere sempre più confidenza con il circuito e partono le prime frenate improvvise le scalate al limite e le riaccellerazioni alla fine delle curve più strette, uno strano modo di provare le qualità di resistenza del telaio delle sospensioni e dei sistemi frenanti, ma certamente apprezzato dal nostro modello sportivo che non aspettava altro. Abbiamo incontrato nebbiam pioggia e sole nei nostri 12 giri di pista e il propulsore 2.8 Turbo V6 Xwd si è confermato “prepotente” in ogni condizione, in poche parole il composrtamento dinamico della vettura ti fa dimenticare la mole della 9-5 e le prestazioni in modalità Sport abbinate alla trazione quattro per quattro si abbinano perfettamente con il telaio ed il sistema di sospensioni Hirsch. Alla fine di un lungo retilineo con la 9-5 lanciata a tutto gas abbiamo azionato i freni in ritardo, ma la sicurezza rivelata anche in tale occasione dal sistema Brembo ci ha lasciati perfettamente in strada e la distribuzione dei pesi perfezionata da Hirsch è stata favolosa.

Ancora una foto che mostra la Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch al Nurburgring (Photo credit: Car.Cool3c.com)

La Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch al Nurburgring (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Dopo dodici giri abbiamo concluso il nostro test ed un breve controllo ha dimostrato un surriscaldamento alla trasmissione, forse solo da rivedere, ma tra tutte le vetture provate questa 9-5 Sedan Aero by Hirsch è certamente una delle migliori e non possiamo fare altro che apprezzarla e consigliarla vivamente anche nel nostro mercato.

L'ultima foto della Saab 9-5 Sedan Aero Hirsch al Nurburgring (Photo credit: Car.Cool3c.com)

Lascia un commento