«

»

Dic 23

SAAB|news

L’ombra del licenziamento sulla sede Saab di Trollhättan

Una foto scattata all'ingresso dello stabilimento Saab che mostra due dipendenti mentre si recano in azienda (Photo Credit: Ttela)

Brutto Natale…

Dopo l’annuncio del fallimento presentato Lunedì 19 Dicembre di Saab Automobile Ab, seguito da una delle più nere conferenze stampa, Saab ha rilasciato ai propri dipendenti una lettera di preavviso che ha lasciato gran parte dei dipendenti preoccupati. Secondo la testata svedese Ttela la maggior parte dei lavoratori è a casa per festeggiare le ferie di Natale e fine anno, ma l’ombra del licenziamento sembra avanzare sulla storica sede Saab di Trollhättan. “La maggior parte dei nostri iscritti ha un sacco di domande a cui il Sindacato non può ancora rispondere” ha dichiarato il Responsabile dell’If Metall Mr. Håkan Skött principale rappresentate degli operai di Trollhättan, che ha confermato le preoccupazioni e l’incertezza vissuta in questi giorni dai lavoratori Saab. Mercoledì 21 Dicembre sono stati consegnati gli ultimi preavvisi di licenziamento ai lavoratori Saab di Trollhättan, ma gran parte dei lavoratori non si trova al lavoro ed ha preferito passare queste settimane in famiglia approfittando delle festività di fine anno, quando la forza lavoro al completo rientrerà sarà indetta una nuova riunione sindacale assicurano dall’If Metall e lo stesso Rappresentante Mr. Skött conferma l’impegno del Sindacato “Siamo già in grado di fornire alcune informazioni, ma siamo ancora lontani dal rispondere a tutte le domande poste fino ad oggi. Il Sindacato ha effettuato già dodici incontri con i dipendenti per raccogliere tutte le richieste ed i dubbi dei propri soci a cui cercheremo di rispondere alla prossima riunione”. Mr. Thomas Haglund Rappresentante del Sindacato Ledarna si è rivelato più pessimista ed ha affermato in una breve nota le proprie preoccupazioni “Teoricamente, dopo il preavviso di licenziamento, i dipendenti potrebbero ricevere una lettera prima di Natale”, concludendo che i dipendenti sono ancora in attesa dello stipendio di Dicembre, perché se quello di Novembre è già stato elargito dal Governo, quello di Dicembre non è stato ancora ricevuto. Attendiamo come sempre maggiori info, ma la preoccupazione continua a salire anche qui…

1 comment

  1. alessandro di paolo

    il mio augurio e che saab possa riprendere al più presto  e che vada nelle mani giuste e che sappino dare giuste soluzioni a questo splendito marchio.

Lascia un commento