«

»

Dic 12

SAAB|news

Mr. Martin Larsson lascia l’Esecutivo di Saab

Una recentissima foto di Mr. Martin Larsson immortalato da Ttela (Photo Credit: Ttela)

Nuovo abbandono…

Il manager svedese Mr. Martin Larsson ha lasciato il Consiglio Esecutivo di Saab Automobile Ab nella giornata di oggi. La notizia battuta da Ttela e non ancora confermata con un consueto comunicato stampa dall’azienda di Trollhättan se all’inizio poteva non colpire, ora dopo questi continui “abbandoni” lascia certamente basiti. Mr. Martin Larsson, Direttore Esecutivo Sviluppo New Business di Saab è stato uno dei principali attori nell’ultimo periodo di Saab, grazie al suo impegno Zhejiang Youngman ha siglato un accordo con la casa di Trollhättan e come già evidenziato in passato era considerato uno dei più papabili candidati per il ruolo di Ceo di Saab Automobile Ab. Ora il manager svedese lascia il Consiglio Esecutivo del marchio scandinavo consegnando il vertice dal brand al solo manager olandese Mr. Victor Muller. Mr. Larsson con uno stringato annuncio ai media svedesi ha confermato che lascerà l’Amministrazione della società di Trollhättan e diverse rumors lo vedo già pronto per una nuova opportunità presso Scandinavian Cro una nota società farmaceutica con sede ad Uppsala. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sulle sue dimissioni dal suo ruolo, ma questi continui “abbandoni” nei vertici aziendali di Saab Automobile Ab lasciano certamente perplessi gran parte degli appassionati e degli addetti ai lavori.

Aggiornamento

In un telex interno rilasciato dall’azienda scandinava è stato confermato che Mr. Larsson ha lasciato il Consiglio Esecutivo di Saab Automobile Ab, ma per ora non ha ancora abbandonato l’azienda di Trollhättan.

2 comments

  1. giustiniano

    E’ l’ennesima riprova dello stato di decozione del marchio svedese

  2. Vector
    Vector

    se si è sul fondo del barile si vede ki c tiene ankora e ki no se lascia il ruolo e si dice ke ha già contatti con altre ditte vuol dire ke a qsto nn gli frega nulla d saab

Lascia un commento