«

»

Dic 06

SAAB|news

Nuovi commenti del portavoce di General Motors

Una foto di repertorio della sede centrale General Motors a Detroit (Photo Credit: NyTimes.com)

La posizione del Gruppo Americano…

Mr. James Cain portavoce principale del colosso di Detroit ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa svedese che riconfermano nuovamente la dura posizione di General Motors sulla vicenda Saab. La Radio Svedese Svr è riuscita ad intervistare Mr. Cain che ha chiarito “Attualmente non c’è nessun cambiamento” smentendo le rumors che vedevano una nuova proposta societaria al vaglio del Gruppo Americano. Mr. James Cain non ha voluto commentare le proposte segnalate ieri ed ha dichiarato “Come potete capire, non commentiamo le voci e le speculazioni pubblicate, ma posso confermare che non abbiamo cambiato idea” ed ha poi continuato “Abbiamo risposto alla sola proposta pervenuta che vedeva la proprietà Saab al 100% nelle mani cinesi. Non è stata presentata nessun altra soluzione”. Mr. James Cain portavoce di General Motors ha quindi affermato che le speculazioni segnalate ieri al contrario di quanto indicato non sono mai state ricevute dal Gruppo di Detroit ed ha concluso “Tutte le nostre decisioni sono dettate da ciò che si rivelerà la scelta migliore per gli azionisti di General Motors. Valutiamo tutto ciò che può essere buono per General Motors. Tuttavia, non è solo General Motors che deve approvare tale proprietà. Ci sono altre parti in causa come l’Autorità Cinese e la Banca Europea per gli Investimenti”. La vicenda Saab sembra essere ancora in stallo e nuovi dubbi sulle proposte societarie sembrano crescere tra gli addetti ai lavori e gli appassionati che stanno seguendo l’affare. Attendiamo nuove news in merito, ma queste dichiarazioni sembrano capovolgere nuovamente la vicenda.

Lascia un commento