«

»

Dic 06

SAAB|news

Problemi con l’Amministratore Mr. Guy Lofalk

Una foto di Mr. Guy Lofalk Amministratore della Riorganizzazione Saab immortalato in Svezia (Photo Credit: Dn.se)

Possibile allontanamento…

Secondo quanto raccolto da diversi mass media svedesi Swedish Automobile Nv proprietaria del marchio Saab sembra intenzionata a licenziare l’Amministratore delle Riorganizzazione Mr. Lofalk in seguito alle scelte effettuate negli ultimi mesi. Swedish Automobile Nv sembra infatti indispettita dal comportamento di Mr. Guy Lofalk che secondo quanto dichiarato “Sembra scoraggiare i processi in corso e la ricerca di una nuova proprietà per Saab”. Lo stesso Amministratore Delegato di Swedish Automobile Nv Mr. Hans Hugenholtz (conosciuto dai nostri lettori, per la sua scorsa partecipazione alla Mille Miglia 2011) ha dichiarato che nei due mesi e mezzo di lavoro Mr. Lofalk ha abbandonato ripetutamente il suo ruolo di Amministratore della Riorganizzazione ed aver interferito diverse volte sulla ricerca di una nuova soluzione relativa alla proprietà di Saab Automobile Ab. Il manager olandese Mr. Hugenholtz ha poi confermato di essere pronto per recarsi a Stoccolma e delineare al meglio la proprietà di Saab in qualsiasi momento e si dichiara convinto di poter sostituire Mr. Lofalk se le sue scelte risultano contrarie al bene della casa di Trollhättan.

Mr. Guy Lofalk che già dall’inizio del suo lavoro aveva ricevuto alcune critiche sembra sia accusato dal management di Swedish Automobile Nv di non aver ascoltato gli avvertimenti di Mr. Victor Muller. Il manager olandese sembra abbia messo più volte in guardia l’Amministratore sulla soluzione iniziale che prevedeva Saab 100% cinese, ma Mr. Lofalk non ascoltando tali consigli aveva consegnato subito la proposta a General Motors che aveva subito rigettato la soluzione. In questo modo i tempi si sono allungati e complice la decisione del colosso Americano Saab rischia la chiusura senza fondi per gli stipendi. Una soluzione che poteva essere evitata se l’Amministratore Mr. Lofalk avesse lavorato al meglio, ma l’impressione da parte di Swedish Automobile Nv è l’esatto opposto.

E Mr. Lofalk come ha reagito? Ecco il suo commento di seguito.

L’Amministratore della Riorganizzazione Aziendale Saab Mr. Guy Lofalk raggiunto solo nella giornata di oggi da Ttela ha affermato che senza i soldi per gli stipendi di Novembre dovrà prendere le misure necessarie per chiudere la Riorganizzazione Aziendale e chiamato a commentare le dichiarazioni di Swedish Automobile Nv ha dichiarato “I proprietari di Saab sono frustati da tutto quello che è successo fino ad oggi. Se Swedish Automobile Nv non informa l’Amministratore della Riorganizzazione dei cambiamenti previsti nella struttura proprietaria di Saab lui può soltanto confermare ciò che è stato consegnato alla Corte Distrettuale Svedese e di conseguenza può agire solo sulle risorse a sua disposizione. Concludendo di non guadagnarci nulla dalla chiusura di Saab e confermando di non avere nessuna autorità per cambiare la struttura societaria della casa di Trollhättan.

Lascia un commento