«

»

Dic 19

SAAB|news

Saab presenta il Fallimento

Una foto che ritrae Mr. Victor Muller Ceo e Presidente di Saab al Tribunale Distrettuale di Vänersborg (Photo Credit: Ttela)

Lunedì nero…

Il fine settimana appena concluso si è rivelato davvero duro per Saab, due giorni prima della decisione della Corte Distrettuale di Vänersborg  il colosso Americano General Motors ha rilasciato alcune negative dichiarazioni sulla casa di Trollhättan, minando così nuovamente il futuro del brand scandinavo. Il portavoce di General Motors Mr. James Cain ha affermato “Le nuove proposte di Saab non sono così differenti da quelle proposte precedentemente e General Motors si prepara a respingerle nuovamente“. Il colosso di Detroit si è nuovamente pronunciato sulla vicenda Saab e non ha paura ad ammettere di voler vedere chiusa la casa di Trollhättan che potrebbe rappresentare un pericoloso concorrente in Asia. Prima di approfondire nuovamente la notizia ecco di seguito un comunicato stampa rilasciato da Saab proprio questa mattina che conferma una delle ipotesi fino ad ora meno desiderate da fans ed addetti ai lavori: la Bancarotta.

Saab Automobile Ab ha presentato il Fallimento

Swedish Automobile Nv annuncia che Saab Automobile Ab, Saab Automobile Tools Ab e Saab Powertrain Ab hanno presentato istanza di fallimento presso il Tribunale Distrettuale di Vänersborg in Svezia questa mattina. Dopo aver conosciuto la recente posizione di General Motors sulla transazione siglata tra Saab Automobile Ab ed Zhejiang Youngman e dopo aver ricevuto le prime conferme sull’impossibilità di recuperare i finanziamenti necessari a completare la Riorganizzazione di Saab Automobile Ab è stata presentata tale istanza. Il Consiglio di Saab Automobile Ab ha successivamente deciso che la società, senza ulteriori finanziamenti, sarà insolvente ed il processo di fallimento è la migliore operazione per tutelare gli interessi dei suoi creditori. Si prevede che la Corte Distrettuale approverà il deposito di tale istanza e la nomina dei suoi creditori tra breve. Swedish Automobile Nv non si aspetta di realizzare liquidità dal valore di Saab Automobile e dalle sue controllate, inoltre chiuderà il suo interesse nei confronti di Saab.

14 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Francesco

    credo sia finita…..che tristezza

  2. davis13

    Complimenti alla General Motors che ha fatto fallire Saab….

  3. Alfredo

    Una serie di errori nella strategia commerciale da parte di GM ha causato la chiusura di un marchio che fino a pochi anni fa era al pari con Audi e BMW. La GM ha fatto delle auto banali con parti Opel pensando di venderne in quantità, mentre Saab è un marchio di nicchia con modelli d’elite per veri appassionati. Così le vendite sono precipitate, i vecchi clienti sono passati ad altre Case e quelli nuovi non sono si sono mai visti. La crisi economica, specie negli Usa che per queste auto era un gran mercato, ha fatto il resto. Ora che ne sarà della fabbrica e dei suoi dipendenti in una località della Svezia dove l’economia ruotava quasi esclusivamente intorno a questa industria?

  4. Macky

    Possiamo tutti ringraziare GM che si è comportata veramente male. Mi auguro che anche a lei spetti lo stesso futuro a cui ha condannato SAAB e tutti gli operatori che interno a lei giravano.

  5. paolo

    Purtroppo il mondo sta cambiando.. a decidere tutto sono le mosse finanziarie e i guadagni su larga scala. 30 anni fa una marchio di nicchia come Saab poteva eccellere in qualità: ottimi prodotti sotto tutti i punti di vista per un pubblico ristretto di appassionati che sapeva coglierne le peculiarità e le eccellenze!
    Ma ormai, solo i grandi numeri rendono profittevole un investimento e la qualità lascia il posto al marketing, al design, alla commonality con altri produttori: l’identità ormai è perduta! E parlo anche dei grandi gruppi automobilistici ancora in vita..
    la vicenda lascia l’amaro in bocca. in ogni caso continuerò ad essere il fiero possessore di una 93 cabrio MY2001 da 150 cv.. e la guiderò sulle strade innevate di montagna godendomi un assetto perfetto ed una trazione (con gomme invernali) da far invidia a tante moderne due ruote motrici! e la capote triplo che in dieci anni non ha mai (dico mai) risentito di pioggia, vento o freddo.. per forza gli altri son passatti al tetto rigido! L aqualità non esiste più..solo profitto..

  6. Fabio

    Solidarietà a tutti i lavoratori!

  7. Marco

    Che peccato, un grandissimo marchio che muore sotto la scure inesorabile di un colosso di carta, la GM, che ha rischiato di fallire in pochi mesi e che si è salvata solo grazie a cospicue iniezioni di denaro, non cambiando nulla della propria strategia aziendale.
    Sono davvero dispiaciuto, sia per i dipendenti, che per i concessionari, che ora si troveranno depauperati di un marchio, dopo molti investimenti.
    Non ultimo, il dispiacere per chi possiede Saab, ormai si trova solo, con il rischio di pezzi di ricambio che via via saranno sempre meno, ma se non altro proprietario di un pezzo di storia.

  8. sandro48

    Dopo alcuni giorni di auto-silenzio, da me voluto perchè volevo andare a vedere dove e come andava a finire, ora sbotto: GM, che tu sia maledetta! Hai fatto fallire un marchio glorioso, aristocratico, una “specialty” di tradizione e di gusto come tu non sarai mai! Mi auguro con tutto il cuore che il tuo management abbia a patire quello che adesso stanno subendo i 3000 di Trollhattan + l’indotto, almeno altre 5000 persone, oltre ai numerosissimi fan e possessori di SAAB nel mondo, sia pure in misura oggettivamente meno pesante! Ribadisco il mio proclama di qualche mese fa: boicottiamo GM nel mondo, vale a dire Opel in Europa! Sputiamogli addosso, non meritano altro!
    BISOGNA TROVARE L’INDIRIZZO E-MAIL DI GM DI DETROIT PER DIFFONDERLO IL PIù POSSIBILE ED INONDARLI DI PROTESTE, NON MERITANO ALTRO! DAI, DIAMOCI DA FARE E SE TROVIAMO QUALCOSA DI CERTO FACCIAMO GIRARE L’INDIRIZZO!

  9. Vector
    Vector

    GM VAFF******* Grazie 1000! grazie

  10. lucio

    veramente dispiaciuto
    ho sempre avuto una seconda macchina / per la moglie / di GM ma da ora in poi mai più nella vita
    Ora voglio augurare che tutti i lavoratori possano nel più breve tempo possibile trovare un nuovo lavoro – forse ora il governo capirà che era meglio aiutare  prima piuttosto che adesso.
    Lucio

  11. romano39

    GM HA DA SEMPRE VOLUTO LA CHIUSURA DI SAAB!
    QUELLO CHE OGGI SUCCEDE E’ IL KILLERAGGIO DI 5000 FAMIGLIE E DI UN PATRIMONIO DI TECNOLOGIA CHE GM STESSA SARA’ INCAPACE DI UTILIZZARE.

    BOICOTTIAMO OGNI MARCHIO GM IN EUROPA ED AUGURIAMOCI CHE I CINESI FACCIANO LO STESSO CON GM IN CINA! 

  12. Alberto

    Farò di tutto per mantenere viva la mia stupenda 900 S turbo coupè classic
    Mai avuto una gm e mai nè avrò
    gm VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. Alex

    Non ho parole, non posso credere che un marchio cosi’ prestigioso (almeno in passato!!) con un passato storico da far invidia a qualche blasonata casa tedesca, possa fallire cosi’!!Non parlo solo da felice possessore di questo brand svedese (ho una 9-5 Aero del 2001 n.d.r.), ma chiudere un marchio glorioso come la Saab e’ un crimine contro l’umanita’!Prima la Volvo che e’ finita in mano ai cinesi e ora la Saab, che grazie anche alla GM (Gente di Mer…!!)e’ arrivata inesorabilmente al capolinea. Mi auguro vivamente che si possa ancora fare qualcosa, che anche lo stesso governo svedese prenda a cuore questa vicenda e non lasci al loro tragico destino sia i lavoratori che la Saab che invece merita di essere protetta come un grande patrimonio dello Stato, anzi dell’Unesco!!God save the Saab.

  14. Tiziano

    Un vero peccato. Già da tempo erano apparsi in vendita ricambi OEM di fabbricazione orientale…Speriamo che almeno i ricambi originali europei resistano.
     

Lascia un commento