Gen 19

Il Museo Nazionale Svedese interessato all’UrSaab

Una foto scattata nel 2006 al Salone Internazionale dell'Auto di Ginevra all'iconica UrSaab (Photo Credit: Flickriver.com)

Il salvataggio Statale…

Il futuro del Saab car Museum di Trollhättan è, come sapranno i nostri lettori, appeso ad un filo e ben 120 vetture esposte nel Museo scandinavo rischiano di essere vendute al miglior offerente “smembrando” in questo modo l’intera collezione svedese di Saab, ma non è ancora detta l’ultima parola. La società tecnologica svedese Innovatum Ab, già proprietaria di diversi parchi tematici scientifici in Scandinavia, si era dimostrata da subito interessata all’acquisto della struttura e dei mezzi in esso contenuti, ma i procedimenti e le formalità poste dall’Amministrazione Fallimentare e dall’Agenzia delle Entrate Svedesi avevano già predisposto la vendita di ben 120 auto presenti nel museo capaci secondo le intenzioni dei curatori fallimentari di recuperare parte dei fondi economici necessari a sanare i crediti di Saab. La procedura di vendita fallimentare non è stata vista come preoccupante per il Ceo di Innovatum Ab Mr. Helmersson che commentando tale notizia ha dichiarato “si tratta solo di una normale formalità che non cambia le nostre intenzioni”, ma ha avanzato paure nella schiera di appassionati sparsi per il mondo. Oggi la conosciuta testata giornalistica Ttela in un nuovo articolo ha confermato che il Museo Nazionale Svedese vuole preservare la prima vettura prodotta da Saab, l’iconica UrSaab 92001 nata nel 1946 e chiaro esempio della storia e del design svedese, messa in vendita potrebbe essere rilevata dal Museo Nazionale che ha espresso ufficialmente il proprio interesse per tale auto. La prima nera vettura Saab ha suscitato numeroso interesse a Stoccolma e la piccola auto disegnata dallo storico designer svedese Mr. Sixten Sason considerato uno dei pionieri del design industriale scandinavo potrebbe essere salvata e messa a disposizione del grande pubblico. Il Museo Nazionale Svedese di Stoccolma ha intuito le potenzialità rappresentate da tale vettura e la sua importante storia, ma solo Venerdì alle 12:00 circa si fermeranno le offerte per i beni del Saab Car Museum e si conoscerà il destino della UrSaab e delle altre meravigliose vetture.