Gen 05

Lettere di licenziamento inviate ai dipendenti

Una foto scattata ad alcuni dipendenti Saab appena usciti dalla sede svedese (Photo Credit: Ttela)

Ierisera le prime lettere…

Dopo averVi segnalato la difficilissima situazione affrontata dai dipendenti del brand scandinavo Saab, sui quali aleggiava l’ombra del licenziamento, siamo costretti a segnalarVi una news che rappresenterà certamente un “pugno nello stomaco” per tutti gli appassionati. Nella tarda serata di Mercoledì la casa di Trollhättan secondo le disposizione dei suoi Amministratori Fallimentari ha inviato le prime lettere di licenziamento ai dipendenti della sede centrale. L’annuncio di tali invii è stato effettuato tramite un comunicato interno a tutti i dipendenti e tramite il portale web ufficiale segnalato proprio ieri. I lavoratori della controllata Saab Powertrain Ab inizieranno a ricevere tali comunicazioni di licenziamento dall’11 Gennaio, mentre i restanti dipendenti di Saab Automobile Ab riceveranno tali lettere a partire dal giorno successivo. Un ulteriore data di invio dei licenziamenti è prevista per il 22 Gennaio 2012 ultima data che concluderà l’invio delle lettere a tutti i tremila dipendenti di Trollhättan. “Non è stata certo una sorpresa, quindi non capisco se questa news non abbia fatto scalpore da subito” ha esordito il Presidente del Sindacato degli operai If Metall Mr. Hakan Skött intervistato oggi da Ttela, “E’ certamente difficili per molti di noi, me compreso, è difficile accettare tale scelta quando si legge tale lettera e sinceramente pensato che sarebbe finita in un altro modo” ha concluso con amarezza Mr. Skött.