«

»

Gen 23

SAAB|news

Si è concluso il secondo Saab Swiss Fondue Meeting 2012

Una foto che mostra due iconiche Saab 900 mentre raggiungono Neuchâtel (Photo Credit: Dimini.ch)

Terminata l’Edizione 2012…

Vi avevamo già segnalato l’appuntamento Svizzero che vedeva la cucina locale di Neuchâtel vera protagonista di questo ritrovo dedicato a tutti i fans del brand scandinavo Saab. Il fine settimana appena concluso ha visto gli appassionati del marchio svedese uniti per dimostrare la loro passione verso la casa di Trollhättan. Il meteo non si è rivelato clemente questo weekend, ma i paesaggi innevati della vicina Svizzera attorno alla location naturale di Neuchâtel si rivelano come sempre più che ottimi per qualsiasi amante della montagna. Le vetture riunite non sono però mancate, la “Saab Swiss Fondue Meeting 2012” ha contato oltre 100 persone e ben 40 vetture che cronologicamente parlando hanno delineato la nuova storia del marchio, dalle iconiche 900 Coupé e le classiche 9000 alle precedenti 9-5 ed alle ultime nate medie premium 9-3 in tutte le sue versioni Sedan, Sporthatch e Cabrio. Un appuntamento informale capace di catalizzare l’attenzione sulle specialità tipiche culinarie che come per la scorsa edizione anche per questa “Saab Swiss Fondue Meeting” si sono rivelate davvero apprezzate dai presenti. Il sostegno all’azienda non è calato, ed anzi, anche se questi mesi si sono rivelati davvero difficili, l’impegno e la passione dei fans non è mai andata scemando e le foto lo possono dimostrare chiaramente. Complimenti agli organizzatori, all’azienda di Automodelli Svizzera Dimini principale partner dell’evento elvetico ed a Hirsch Performance Ag che ha regalato un portachiavi firmato a tutti i presenti.

Una foto che mostra parte del parco auto presente e due fans che ammirano una 9-5 (Photo Credit: Dimini.ch)

Ancora una foto delle diverse vetture riunite per l'occasione (Photo Credit: Dimini.ch)

Una foto che mostra le sensazioni dei fans Saab (Photo Credit: Dimini.ch)

Un'ultima foto delle vetture riunite alla Saab Swiss Fondue 2012 (Photo Credit: Dimini.ch)

Lascia un commento