Gen 10

Zhejiang Youngman: Trollhättan rimarrà il cuore di Saab

Una foto che mostra da sinistra Mr. John Nylén ed il Ceo Mr.s Rachel Pang in Svezia (Photo Credit: Svd.se)

Fondi asiatici, produzione Svedese…

Continuano anche oggi le indiscrezioni sul costruttore cinese Zhejiang Youngman interessato sempre di più al brand scandinavo Saab. Proprio ieri Vi abbiamo segnalato le ultime dichiarazioni del Ceo di Zhejiang Youngman Mr.s Rachel Pang ed oggi eccoci a riportarVi le nuove affermazioni del suo principale portavoce svedese l’Avvocato Mr. John Nylén. “Il management asiatico è già qui in Svezia da diverso tempo” ha dichiarato Mr. Nylén, tentando di eliminare le diverse speculazioni mediatiche che vedevano già oggi i media svedesi in subbuglio, ed ha poi continuato “I negoziati in corso sono in una fase delicata, ma posso confermare ufficialmente che Zhejiang Youngman sta lavorando per mantenere Viva Saab nella sua terra natale” ribadendo nuovamente quanto già dichiarato ieri dal Ceo Mr.s Pang. Lo storico stabilimento di Trollhättan quindi rimarrà il fulcro centrale del marchio automobilistico scandinavo? Rispondendo a questa domanda l’Avvocato Mr. Nylén non ha lasciato spazio a fraintendimenti ed ha affermato “Si, il nostro piano prevede proprio che Trollhättan rimanga il cuore di Saab”. Eccellenti notizie queste riportate oggi anche dalla conosciuta testata svedese Ttela che come noi sta seguendo ogni giorno la vicenda, ed ottime news che potranno risollevare il morale sia degli appassionati (come noi) che degli addetti ai lavori sparsi per il resto del globo. Iniziano intanto a delinearsi diverse intenzioni delle parti interessate protagoniste nelle ultime settimane delle prime pagine dei media, la società Turca Brightwell Holdings sembra sia un semplice speculatore, mentre il gruppo Indiano Mahindra & Mahindra Ltd sembra uno dei potenziali acquirenti, assieme a Zhejiang Youngman, a contendersi il brand scandinavo Saab. Attendiamo maggiori info, ma i presupposti per un eccellente risultato sembrano esserci.