«

»

Gen 19

SAAB|news

Zhejiang Youngman pronta ad investire 10 Miliardi di Corone

Una foto scattata in Svezia al Ceo di Zhejiang Youngman Mr.s Rachel Pang (Photo Credit: Ttela)

Cinque più cinque…

Dopo il primo annuncio di Reuters che vedeva nuovamente protagonista Zhejiang Youngman, anche il quotidiano economico svedese Dagens Industri rilancia le indiscrezioni riportate precedentemente ed avanza nuove stime sulla proposta economica avanzata dal costruttore cinese. Secondo le rumors carpite in queste ore da Dagens Industri, l’offerta di Zhejiang Youngman sarà pari a 5 Milioni di Corone Svedesi. Sempre secondo il quotidiano economico svedese il costruttore asiatico sarebbe capace di investire ulteriori 5 Milioni di Corone Svedesi per completare lo sviluppo della piattaforma Phoenix e garantire così la nascita della prossima generazione della media premium Saab 9-3. Dopo i meeting in Cina con la delegazione svedese il Presidente Mr. Pang Qingnian ed il Ceo Mr.s Rachel Pang di Zhejiang Youngman si recaranno in Svezia per sottoporre le proprie proposte di acquisto agli Amministratori Fallimentari di Saab che potranno decretare il futuro di Saab. Se l’offerta asiatica sarà accettata il marchio di Trollhättan potrà riprendere vita e le somme di acquisto avanzate chiuderebbero i debiti accumulati con i creditori e darebbero nuova indipendenza al brand, 230 Milioni di Euro prestati in precedenza dalla Banca Europea per gli Investimenti Bei sarebbero ripagati e lo Stato Svedese di conseguenza non sarebbe più chiamato garante di tale prestito. Secondo quanto conferma Dagens Industri i Business Plan asiatici prevedono una ripresa di produzione a Trollhättan della media 9-3 priva delle componentistiche General Motors ed una contemporanea sostituzione delle parti di proprietà del colosso americano con quelle di altri fornitori. Un cambiamento che riguarderebbe anche propulsori e trasmissioni, ma secondo le rumors raccolte questi nuovi fornitori sarebbero completamente slegati da General Motors. Secondo quanto raccolto fino ad oggi i possibili nuovi propulsori di Saab potrebbero essere i Diesel dell’italiana Fiat Powertrain (che già in passato aveva sviluppato il 1.9 a gasolio, montato sulle vetture di Trollhättan, in collaborazione con General Motors), mentre i propulsori benzina sembrerebbero derivati dal 1.6 Turbo Benzina fornito dalla tedesca Bmw che aveva siglato nel Settembre 2010 un accordo con i vertici di Trollhättan. Attendiamo maggiori info, ma se l’operazione asiatica andrà “in porto”, si potrà finalmente brindare.

7 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Roberto

    Penso ci sia un errore nell’articolo… 5 + 5 milioni o miliardi..?  perchè è dettaglio non trascurabile.. 🙂   Se non sbaglio 10 Miliardi di corone sono circa 1.400 Miliardi di Euro..
    Spero la seconda !!! Dai che ce la fanno!!! SAAB for ever !!

  2. Vector
    Vector

    quà bisognerebbe usare un convertitore infatti 🙂
    http://it.coinmill.com/EUR_SEK.html
    boh beh cmq il senso finale è ottimo china mette i cash e saab vive

  3. Gigi

    Aspettate ragazzi mi sembra che non sono gli unici che parlano di Miliardi di Corone: http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201201191302311411&chkAgenzie=DIRELEASE&titolo=Saab,%20torna%20in%20pista%20Youngman

  4. sandro48

    … infatti Geely rilevò Volvo per 2.000 miliardi di euro, quindi le cifre sono giustificate. Se son rose fioriranno, ho già messo da parte una bottiglia di Chianti spettacoloso da aprire e sorseggiare inebriandomi del suo profumo … wowwwwwwwwwwwwwwwwwww!!!!!!

  5. sandro48

    SCUSATEMI, INTENDEVO DIRE 2000 MILIONI DI EURO E NON MILIARDI (QUELLO è IL DEBITO NAZIONALE ITALIANO …), L’ALCOL VIRTUALE DEL CHIANTI MI HA DATO ALLA TESTA …

  6. Roberto

    Ti faccio compagnia col brindisi Sandro48. Qui però si brinda a Prosecco.. ! 🙂

  7. luca saab

    Stiamo calmi e andiamo avanti…al peggio non c’e’ mai fine..

    Comunque GRIFFIN UP!

    Go Rachel se salvi SAAB ti fanno un monumento!

Lascia un commento