«

»

Feb 29

SAAB|news

Saab è già morta per General Motors

Una foto di repertorio della sede centrale a Detroit di General Motors (Photo Credit: Rustwire.com)

Dichiarazioni Americane…

Non vogliamo affatto commentare le dichiarazioni Americane che Vi stiamo per riportare in questo articolo, ma siamo certi che i nostri lettori non mancheranno di descrivere il loro parere in merito. Dopo l’abbandono della società Turca Brightwell Holding a causa della ferma posizione di General Motors, il colosso di Detroit è stato subito contattato dai mass media svedesi desiderosi di conoscere il parere del Gruppo Americano, nuovamente accusato di non permettere a Saab un nuovo futuro. Il principale portavode di General Motors a Detroit Mr. James Cain, che già in passato aveva descritto le scelte aziendali della società Statunitense, ha subito esordito con una frase d’effetto “Saab è già morta per General Motors”. L’esordio che non lascia certamente spazio a fraintendimenti e Mr. James Cain ha subito ribadito la durissima posizione di General Motors continuando “La società Statunitense non sta discutendo con nessuno” durante una nuova intervista con l’Agenzia di Stampa Svedese Tt. Le dichiarazioni della società Turca Brightwell Holding che avevano ammesso un colloquio con il Gruppo di Detroit erano quindi errate secondo Mr. Cain che rispondendo a Tt ha dichiarato “Il nostro contatto con Brightwell Holding riguardava solo alcune lettere che ci hanno inviato, richiedendoci di iniziare una discussione sulla vicenda Saab. General Motors ha risposto che non siamo interessati. Non ci sono mai stati negoziati o discussioni dettagliate”. Ma perché la società Americana non ha accettato di collaborare con Brightwell Holding e non gli ha concesso nemmeno un colloquio privato? “Siamo solidali con la nostra politica aziendale: non vendiamo le licenze delle nostre tecnologie ad ogni nuovo proprietario di Saab”. Affermazioni secche e decise che confermano nuovamente quali siano le intenzioni del Gruppo di Detroit, sembra che General Motors veda Saab ormai irrecuperabile e Mr. James Cain concludendo la sua intervista con Tt ha affermato “Saab ha avuto diverse occasioni per sopravvivere. L’azienda è in una forma terribile da lungo tempo. Ecco perché General Motors, quando è stata coinvolta nella crisi economica aveva deciso di chiudere la casa di Trollhättan“. Lasciamo spazio ai nostri lettori…

12 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Cerry83

    “L’azienda è in una forma terribile da lungo tempo”… già! Da quando GM ne ha avuto il controllo totale!

  2. MENOZZI AUTO

    Purtroppo è peggio ancora di quello che si vede GM aveva creato con la SAAB una bad company tutti i costi venivano caricati su SAAB e così facendo gli altri marchi avevano meno costi e sembravano in guadagno. Sono veramente un’azienda poco seria anche con noi si sono comportati veramente male ma prima o poi il conto le verra presentato.
     

  3. aj

    bisognerebbe che i dipendenti saab che hanno creato la piattaforma phoenix e tante altre cose, aprissero una vertenza legale per farsi risarcire da gm, che ha letteralmente rubato il loro lavoro per portarlo gratis negli usa, e ora non permette a chi l’ha creato di utilizzarlo.
    saab e i propri dipendenti sono stati ingenui e cosi tutto è finito in america, era meglio copiare software e progetti e salvarli in qualche cassaforte in modo che gm non ce li avesse gratis.
    dai dipendenti saab svegliatevi e cominciate a fare i cattivi, siete stati troppo buoni finora…
    e agli svedesi e a tutti gli scandinavi, e a tutti gli europei dico, cominciate a boicottare tutti i prodotti gm, non comprate più nulla da loro, fatela fallire

  4. Paolo

    Certo che se la Gm non è disposta a cedere i proprio brevetti mi chiedo chi ha fatto delle offerte per comprare saab come pensa di riprendere la produzione delle auto. Alla fine comprerebbe solo il marchio, il brand e l’immagine, punto. Il resto se lo dovrà costruire, a partire dalle auto. Siccome nessun costruttore di auto è interessato a saab (se non per rubare ad una eventuale concorrenza le attrezzature) mi chiedo come fa una Youngman a ripartire con la produzione!

  5. nazario

    A quello che so i cinesi potrebbero ripartire con la 9.3 e la piattaforma Phoenix, due cose che non cadono sotto la giurisdizione GM, e poi studiare la nova 9.3 e così via. Almeno, così mi sembra di aver capito. I curatori fallimentari prendano la palla al balzo e cerchino di fare presto. Mi sembra che l’unica soluzione -nel bene e nel male- sia questa.

  6. sandro48

    Anche se può sembrare fantascienza, la butto giù così: Youngman rileva SAAB nel totale e può riprendere la produzione con 9.3 e 9.4X (ora come ora il pezzo forte sul mercato) mentre la 9.5 dovrebbe essere completamente rimodellata. Motori benzina da BMW e diesel da FIAT (Powertrain), nuova piattaforma Phoenix da sviluppare velocemente, tutte blu e colletti bianchi es-SAAB che non aspettano altro … vi sembra molto lontano da una possibile realtà? Oltre, beninteso, guerra aperta a GM sui mercati sud-orientali (avete visto che GM non potrà portare in fondo due stabilimenti in Cina, chissà perchè … d’altra parte chi di licenza ferisce di licenza perisce …). Brightwell non aveva le “aderenze” e le possibilità adeguate
    Per quanto riguarda GM è da un pezzo che sostengo il boicottaggio di tutti i suoi marchi, in Europa Opel per me ha chiuso (oltre tutto fa delle vetture brutte e mediocri). Se poi Menozzi ci potesse trovare l’indirizzo mail di GM a Detroit da bombardare di messaggi (non insulti, attenzione, il marketing sfrutta tutto …) non sarebbe male, che ne dite? Questo Cain che ne è il portavoce sta bluffando alla grande quando dice che SAAB è morta per loro, come se non ce ne fossimo accorti da quando l’hanno rilevata. Patetico anche il tentativo di Volvo, vale a dire Geely, di provare ad “assorbire” Trollhattan: non escluderei a priori che ci fosse anche qui una manina da Detroit, come diceva Andreotti ” a pensar male etc.. etc..”

  7. miky

    Spero di sbagliarmi ma da quanto ho capito credo che la 9.4X purtroppo sia praticamente quasi tutta di GM quindi resterebbe solo la 9.3, Se si potesse in tempi ragionevoli “Saabizzare” la 9.4X ed immetterla sul mercato ci potrebbero essere delle speranze. A meno che non ci sia qualche progetto  ( tipo  9.1 per intenderci ) che sia terminabile in tempi abbastanza brevi per dare cosi’ un po di respiro economico in attesa di una 9.5 made in Trollhattan

  8. umberto

    Purtroppo 9-4x e 9-5 sono GM e quindi inutilizzabili. Si dovrebbe risorgere con la 9-3 attuale e procedere a velocità folle con le nuove progettazioni abbandonate con la bancarotta. Penso che noi tutti se amiamo veramente questo marchio dovremmo impegnarci concretamente sottoscrivendo un contratto d’onore per l’acquisto della 9-3 per dare nuova linfa al nostro grande amore. Volgarmente si potrebbe definire azionariato popolare…………..forse è utopistico, ma noi oltre a vaffanculizzare gm e quello stronzo di cain cosa stiamo concretamente facendo??? WE ARE MANY WE ARE SAAB!!!

  9. Enzo05

    La calma è la virtù dei forti…non sono da sottovalutare gli ingienieri Cinesi ne tantomeno lo staff Saab sono certo che non sono cosi sprovveduti, nuove idee nuove tecnologie per una vera rissurrezione del marchio.Condivido il commento di Menozzi Gm a solo caricato di perdite SaaB. Forza ..rimaniamo in attesa con fiducia .

  10. saabdriver

    …ASSASSINI…anke x me e tanti altri GM è morta!!!
    Da Italiano vorrei ringraziare Marchionne per come, in passato, è riuscito “scucirgli” 3Mld di $.

    SAAB, nn morirà mai!!!

  11. Francesco

    GM ha ucciso SAAB, non è SAAB che è morta.
    Dove GM mette le mani succedono disastri.
    Purtroppo il tempo passa e di speranze ne vedo sempre meno.

  12. Ciro

    Dannata GM , loro e quei “BDONI” da 4 soldi!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Tutto il peggio per SAAB e’ iniziato con la loro acquisizione  , non ho parole per descrive la rabbia che provo….e hanno pure la faccia tosta di opporsi a che parte della loro tecnologia passi in mani cinesi,
    avete provato ad osservare bene quella FETENZIA chiamata “Insigna” ,bene a me’ da l’inpressione che non hanno fatto altro che trapiantare il meglio della 93 nel loro progetto.
    Spero che un giorno i Cinesi comprino tutta la GM e che la cachino a pezzi per i prati di Detroit!!!!!
    Saluti e un grande GRAZIE alla SAAB per le emozioni che mi ha fatto provare nel guidare le sue gloriose AUTO. 

Lascia un commento