«

»

Mar 21

SAAB|news

Ana acquista e produce le ultime Saab di Trollhättan

Una foto scattata alcuni mesi fa a Mr. Joachim Lind Ceo di Ana (Photo Credit: Dagens Industri)

Dalla linea di produzione al dealer…

Il primo a pubblicare la news è stato il noto blog internazionale Saabs United, ma proprio oggi le principali testate scandinave come Ttela e P4 Väst hanno riconfermato la splendida notizia, che certamente sarà apprezzata da tutti gli appassionati della casa di Trollhättan. Tutte le Saab presenti sulla linea di produzione dello storico stabilimento di Trollhättan sono state acquistate dal principale dealer Saab, l’Ana di Trollhättan, che oltre a prendere le diverse vetture ha acquistato gran parte dei ricambi ed accessori presenti nella fabbrica Saab in Svezia. Già in passato, come Vi avevamo segnalato, Ana di Trollhättan si era resa protagonista del completamento delle ultime Saab 9-3 Cabrio inconcluse,  e proprio in questi giorni il suo Ceo Mr. Joachim Lind ha deciso di completare tutte le ultime vetture presenti sulla linea di produzione Saab. Le vetture acquistate sono ben 50 e secondo quanto confermato dallo stesso Mr. Lind, le auto facevano parte della massa fallimentare di Saab, ma dopo alcuni incontri con gli Amministratori Fallimentari, le vetture e gran parte delle parti necessarie per essere completate sono state acquistate da Ana come conferma Mr. Lind “Abbiamo raggiunto un accordo con il team di curatori fallimentari per acquistare 50 vetture ferme in produzione che potranno essere completate e rivendute da Ana”.

L’operazione che ha visto nuovamente protagonista il principale concessionario scandinavo riguarda non solo i necessari ricambi indispensabili per la produzione delle 50 auto, ma un numero elevato di diversi pezzi che saranno utilizzati anche per ampliare le risorse del magazzino ricambi di Ana “Tutti i pezzi di ricambio, gli pneumatici ed i cerchi in lega, sono certamente molto preziose dal punto di vista dell’aftermarket. Questi prodotti saranno utilizzati per prendersi cura dei nostri clienti e per operazioni commerciali con altri dealer ed officine” ha dichiarato Mr. Joachim Lind. Questa mattina è iniziato il grande lavoro di trasferimento delle vetture presso la sede Ana di Trollhättan, ma non sono state ancora definite con precisione le tempistiche “Vedremo quello che possiamo fare, ma in ogni caso, l’interesse è enorme da parte di tutto il mondo per questi ultimi esemplari disponibili e le prime 21 Cabrio completate sono state rivendute in pochissimi giorni” ha affermato sorridendo Mr. Lind che si conferma più che ottimista all’ingresso del nuovo capannone di 5000 metri quadrati affittato da Ana per completare le diverse auto acquistate. I nostri più sentiti complimenti ad Ana ed al suo Ceo Mr. Joachim Lind che con questa nuova operazione potrà regalare ai fans del brand una nuova opportunità per “mettere le mani” sulle ultimissime vetture presenti sulla linea di produzione di Trollhättan.

2 comments

  1. nazario

    Bene, ci rincuora parecchio sapere che l’interesse per SAAB da parte del pubblico sia rimasto così alto, e lode e plauso a Joachim Lind per il salvataggio delle vetture rimaste. Però, se la produzione non ricomincia presto e se, come dice Victor Muller, ci vorranno due anni per riprendere, temo che allora nessuno si ricorderà più di SAAB!

  2. Vector
    Vector

    ottimo!!!!! sper sl ke qste nn sian le ultime fatte voglio vedere ankora saab nuove!

Lascia un commento