Mar 22

Ana di Trollhättan si prepara ad una ristrutturazione

Una foto scattata ai diversi ricambi acquistati da Ana che stanno arrivando dalla sede produttiva di Saab (Photo Credit: Ttela)

Non solo le ultime 50 vetture…

Dopo averVi segnalato ieri la prossima produzione delle ultime cinquanta vetture “salvate” dalla linea di produzione del marchio svedese Saab da parte del suo dealer principale: l’Ana di Trollhättan ecco una nuova news che riguarda ancora lo storico concessionario scandinavo del brand. Il Ceo di Ana Mr. Joachim Lind ha dichiarato alla conosciuta testata svedese Ttela “Da quando si è saputo che avevamo acquistato le ultime vetture di Saab il nostro reparto commerciale è stato preso d’assalto e sono già arrivate in sede le prime richieste di acquisto” afferma compiaciuto. La fedeltà da parte degli appassionati del marchio non sembra affatto mancare e la fiducia nel futuro neppure. Ieri mattina alle ore 07:00 sono iniziati i primi trasferimenti del materiale acquistato dalla massa fallimentare di Saab Automobile Ab e lo Staff di Ana si è subito dato da fare per organizzare al meglio il nuovo stabile di 5000 metri quadrati affittato per l’occasione. Oltre alle cinquanta vetture, o meglio, strutture delle vetture incomplete, sono diversi i pallet che contengono ricambi e prodotti necessari al loro completamento e non solo. Ci sono circa 14000 cerchi in lega e pneumatici, oltre a migliaia di parti di ricambio, pezzi di carrozzeria, trasmissioni, freni, sistemi di condizionamento e molto, molto altro secondo le prime stime del Ceo Mr. Joachim Lind che supervisiona il trasferimento dalla storica fabbrica Saab di Trollhättan. Oltre ai diversi dipendenti di Ana sono state assunte altre quattro persone per trasferire tali materiali, che sembrano gettare le basi di un nuovo progetto che vede protagonista l’intera struttura di Ana. Secondo alcune rumors confermate proprio da Mr. Lind a Ttela, il dealer scandinavo Ana si sta preparando ad un riassetto aziendale, una ristrutturazione del proprio stabile per evidenziare il suo ruolo principale di prima concessionaria Saab. Ad Aprile Ana trasferirà il proprio marchio Opel presso la sua filiale di Vänersborg, ed altri marchi commercializzati saranno spostati alla sede di Overby, le intenzioni sembrano chiare, delineare la sede di Trollhättan solo per il marchio Saab, ma per ora non sono state rese note maggiori info e Mr. Lind conclude “Stiamo progettando qualcosa di nuovo a Trollhättan, con nuovi marchi, ma sarà più chiaro solo tra qualche tempo” mentre un altro camion carico entra nel magazzino.