«

»

Mar 20

SAAB|news

Beijing Automotive Baic visita Trollhättan

Una foto di repertorio di Mr. Wang Dazhong il Presidente di Beijing Automotive Baic (Photo Credit: Daylife.com)

Interesse per l’ePower…

Questa mattina si è svolta la consueta conferenza stampa tenuta dagli Amministratori Fallimentari di Saab e a differenza del primo calendario stilato con i mass media è stato chiarito che per mancanza di informazioni i prossimi appuntamenti saranno fissati ogni due settimane. Prima di descriverVi le info (davvero poche) segnalate dal team di curatori fallimentari del marchio svedese Saab Vi segnaliamo un’interessante visita agli stabilimenti di Trollhättan. Il costruttore cinese Beijing Automotive Baic, con il quale la casa scandinava aveva già siglato un precedente accordo che vedeva protagonista la precedente 9-5, ha visitato gli storici stabilimenti Saab di Trollhättan lo scorso Venerdì. Secondo quanto segnalato dalla conosciuta testata svedese Ttela il costruttore asiatico Beijing Automotive Baic che alcuni mesi fa si era dimostrato interessato a parte della massa fallimentare di Saab, si è nuovamente confermato desideroso di “mettere le mani” sulle innovative tecnologie elettriche ePower di Saab Automobile Ab. I progetti che vedevano Beijing Automotive Baic in collaborazione con la giapponese Panasonic per sviluppare una nuova autovettura completamente elettrica sembrano concretizzarsi e questa nuova visita conferma nuovamente le rumors che Vi avevamo già presentato alcune settimane fa. Prima di pronunciarci in merito attendiamo maggiori info a riguardo, ma speriamo che questo “parziale” interesse non venga accettato dagli Amministratori Fallimentari che volevano vendere l’intera società garantendogli di conseguenza un nuovo futuro.

Lascia un commento