Mar 23

Domani riapre il Saab Car Museum

Una foto ufficiale disponibile sul nuovo portale web del Saab Car Museum (Photo Credit: Saab Car Museum)

Appuntamento in Svezia…

Domani riapre ufficialmente il Saab Car Museum di Trollhättan come Vi avevamo segnalato precedentemente e l’attesa da parte degli appassionati e della stampa locale non si sta facendo mancare. Occhi puntati sulla struttura museale di Trollhättan che ha passato un turbolento inverno caratterizzato da chiusure e minacce sul suo futuro e sulla sua collezione. Come i nostri fedeli lettori ricorderanno dopo il proclamato fallimento del marchio svedese Saab Automobile Ab il Museo era stato coinvolto nella crisi finanziaria del brand e gli Amministratori Fallimentari ne avevano programmato la vendita per recuperare parte dell’ingente bancarotta. I termini fissati erano davvero brevi e dopo diverse settimane di incertezze e di un asta delle ben 120 vetture Saab presenti nella collezione del Saab Car Museum una nuova inaspettata notizia aveva rassicurato il futuro di questa struttura. Il Comune di Trollhättan, la Fondazione Wallenberg e Saab Automobile Ab erano riusciti ad accordarsi presentando una nuova offerta di acquisto per tutti i beni del Museo, offerta che era stata accettata ed aveva decretato un nuovo positivo destino alla struttura ed alla sua collezione. Dopo le prime riunioni del Consiglio Comunale della città di Trollhättan è stato confermato che la gestione del Saab Car Museum sarà data in carico ad Innovatum Ab che in collaborazione con lo Staff del Museo si occuperà delle normali routine del Museo. Vi abbiamo già segnalato un interessante articolo che descriveva la vicenda da “dietro le quinte” grazie alle dichiarazioni di uno dei suoi protagonisti Mr. Peter Wallenberg Jr. detto “Poker”, ma siamo sicuri che solo con il passare dei giorni la vera storia di questo salvataggio prenderà sempre più corpo. Appuntamento domani a Trollhättan per una nuova inaugurazione che verrà celebrata anche sul nuovo portale web del Museo lanciato proprio in questi giorni.

Link: Il nuovo sito web ufficiale del Saab Car Museum