«

»

Mar 07

SAAB|news

General Motors non si vuole espone per Saab

Una foto di repertorio di Mr. Steve Girsky Top Executive Manager di General Motors (Photo Credit: Ansa.it)

Commenti dal Salone Svizzero…

In questi giorni si sta svolgendo il Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra e gran parte del mondo automotive si è incontrato in Svizzera in occasione della manifestazione elvetica. Oltre a Mr. Victor Muller intervistato proprio questa mattina al Salone era presente anche Mr. Steve Girsky uno dei manager top executive di General Motors, Responsabile della strategia globale, dello sviluppo aziendale e della pianificazione dei prodotti del colosso di Detroit. L’Agenzia Stampa Svedese Tt è riuscita ad intervistarlo tra i corridoi del Salone di Ginevra ed ovviamente le domande poste erano rivolte al marchio scandinavo Saab, ma le risposte non sono state secche e decise come era capitato in passato con il portavoce Mr. James Cain, Mr. Girsky ha preferito evitare ogni commento e non si è esposto sulle strategie di General Motors. L’Agenzia Tt dopo aver fermato Mr. Girsky ha subito esordito “General Motors ha investito parecchio nello sviluppo e nella produzione delle nuove Saab 9-5 e 9-4X, andranno ancora in produzione?” ed il manager americano ha eclissato “Non posso commentare” lasciando spazio a nuovi dubbi sulle ferme decisioni riportate in precedenza. Le licenze di produzione di alcuni modelli sono ancora detenute da General Motors, ma acquistarle potrebbe sbloccare la vicenda che sta paralizzando l’azienda da mesi, un ipotesi che non sembra essere condivisa o smentita da Mr. Girsky che ha dichiarato “Non dirò nulla su tale tema, non dirò nulla su Saab” lasciando un nuovo silenzio dietro le sue parole, le intenzioni del Gruppo di Detroit sono chiare, vuole dimenticarsi al più presto la sua ex proprietà e cerca di guardare solo al futuro e le successive parole del manager lo confermano chiaramente “Dal momento che non siamo più coinvolti con tale brand non rilascerò nessuna dichiarazione in merito. Abbiamo avuto alcuni rapporti con Mr. Victor Muller, ma i suoi progetti non sono funzionati”. General Motors vuole solo ritornare ad essere il più grande produttore di autovetture nel mondo e Saab sembra ormai davvero “morta” secondo i manager Statunitensi.

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Villatirrena

    I cinesi compreranno Saab come ha fatto Tata con Range e Jaguar.

  2. Luca

    Esatto, anche perchè hanno già versato nelle casse di Saab milioni di Euro. 

  3. Umberto

    Io ogni volta che leggo di queste merd***e GM mi incarognisco !!! Sono salvi solo grazie ai soldi dello stato, non sapevano neanche cosa volesse dire la parola TURBO, capaci di progettare scassoni privi di prestazioni,esclusa la corvette, persino fiat è riuscita a portargli via dei soldi,ahahah. E adesso dopo avere usato SAAB per i loro porci comodi finanziari ne parlano come se avessero progettato solo carrette svedesi.
    A casa mia mai una macchina del gruppo GM (=GRAN MA**A)!!!
    Sogno una SAAB con capitali asiatici (sono un pò invidioso della Volvo)……………..WE ARE MANY, WE ARE SAAB !!!

  4. saabdriver

    …qsto umberto lo conosco!!! (lo Zio Frank)

Lascia un commento