Mar 07

Il costruttore Zhejiang Youngman ha incontrato Mr. Stefan Löfven

Una recente foto di Mr. Stefan Löfven Presidente del Sindacato If Metall e leader del Partito Socialdemocratico svedese (Photo Credit: Ttela)

Piccoli passi in avanti…

Sembra che le intenzioni del costruttore cinese Zhejiang Youngman si facciano giorno dopo giorno sempre più serie e questo nuovo incontro sembra rappresentare un nuovo piccolo passo in avanti nella vicenda Saab destinata, come Vi abbiamo segnalato ieri, ad allungarsi ancora. Il team manageriale di Zhejiang Youngman che da alcuni giorni si trova in Svezia ha incontrato il politico Mr. Stefan Löfven Presidente del Sindacato If Metall conosciuto dai nostri fedeli lettori per essere la rappresentanza sindacale più rappresentativa della forza lavoro di Trollhättan. Come riporta la testata svedese Svd.se i manager asiatici hanno presentato i prossimi Business Plan relativi a Saab proprio a Mr. Löfven per definire al meglio un nuovo rapporto con gli ex lavoratori della sede di Trollhättan. Mr. Stefan Löfven da poco leader del Partito Socialdemocratico svedese ha dichiarato alla stampa le prime impressioni dopo il suo incontro con i manager cinesi “Saab possiede delle ottime tecnologie e le sue risorse industriali sono eccellenti è normale che siamo interessati a coloro che hanno piani per l’azienda, ma questo meeting non è stato utile solo per noi, ma anche per loro che ci hanno posto diverse domande”. Non sono state ancora resi noti i dettagli dell’incontro, ma sembra che il gruppo di manager abbia già fissato diversi appuntamenti. Secondo alcune indiscrezioni il team asiatico è pronto ad un incontro con il Segretario di Stato Mr. Hans Lindblad del Dipartimento delle Finanze che in precedenza aveva aggiornato il Governo sulla vicenda Saab.