«

»

Mar 02

SAAB|news

La piccola Saab 9-1 secondo MotorTrend

La proposta di MotorTrend che vedeva protagonista una piccola Saab (Photo Credit: MotorTrend.com)

Una vecchia proposta…

Con questo nuovo articolo vogliamo riprendere una “vecchia e sana” abitudine, quella di proporVi le più diverse ed innovative proposte grafiche che vedono protagonista il brand scandinavo Saab. Vi abbiamo più volte presentato i più disparati rendering grafici che vedevano come principale soggetto una piccola city car “targata” Saab, ma ci era sfuggita questa proposta Americana. La testata Statunitense MotorTrend aveva puntato gli occhi su una piccola compatta made in Trollhättan e ne aveva proposto un rendering che siamo certi potrà stimolare la curiosità dei nostri assidui lettori. La piccola Saab era stata ribattezzata Saab 9-1, anche se in passato aveva tentato di riprendere il nome della prima vettura prodotta con il nome 9-2, di cui Vi avevamo proposto anche un rendering grafico in tre dimensioni. Questo bozzetto grafico non sarà certamente al pari della 9-2 già proposta ai nostri lettori, ma presenta un design pulito e minimale che ben si addice alle vetture scandinave di Trollhättan. La fanaleria anteriore ricorda le concept car Saab 9-X e Aero X entrate di diritto nella storia del marchio svedese, ma la sua linea laterale sembra riportare al design Mini. In passato infatti oltre alla fornitura di propulsori Benzina si era parlato di una possibile joint venture con la casa Bavarese per la produzione di una piccola compatta Saab, ma tali voci erano rimaste tali e nulla di più era andato in porto. Nell’articolo collegato all’immagine MotorTrend ipotizzava il possibile telaio abbinato, ma le proposte che vedevano alcuni modelli dell’orbita General Motors tra i papabili per questo tipo di “donazione” risultano oggi anacronistici conoscendo l’attuale vicenda Saab. Dopo il primo interesse da parte dei costruttori cinese Pang Da e Zhejiang Youngman si era ritornati a parlare della piccola Saab, ma il fallimento ha infranto molti di questi sogni. Speriamo che il prossimo proprietario (se la vendita del marchio andrà in porto) possa rilanciare la meglio la casa di Trollhättan e ripuntare gli occhi sul segmento delle city car premium.

3 comments

  1. nazario

    Orribile. Sembra una mini.

  2. sandro48

    Complimenti, solo in USA sanno fare certe auto, così brutte e sgraziate: ha il peggio delle made in Japan con fiancate Opel e muso vagamente SAAB, ma molto vagamente. In buona sostanza un flop assoluto! Ricorda certi prototipi coreani copiati in Cina …

  3. Vinc
    Vinc

    per niente originale….

Lascia un commento