Mar 27

La Saab 9-1 del 2009

Un immagine del rendering creato dal designer Mr. G. Loizou dedicato alla Saab 9-1 (Photo Credit: GmInsideNews.com)

Ipotesi Americana…

Vi abbiamo già segnalato in passato alcuni rendering grafici di un appassionato Americano che si firma Mr. G. Loizou ed anche oggi vogliamo presentarVi alcune sue proposte per una piccola city car premium Saab. In passato l’interesse del marchio di Trollhättan per tale segmento sembrava ormai più che confermato e già da diversi mesi giovani designer stavano proponendo i propri rendering, ma questo sembrava “strizzare l’occhio” all’ex proprietario General Motors. La proposta grafica è infatti datata 2009, l’ultimo anno dell’era General Motors e proprio seguendo questa presenza da Detroit il designer Mr. G. Loizou ipotizzava diverse soluzioni in collaborazione con il colosso Statunitense. “Il mercato delle compatte premium si sta gradualmente ingrandendo e dopo la prima Mini, anche marchio premium Saab potrebbe entrare in tale segmento. La piccola Saab 9-1 potrebbe confermare le potenzialità di tale segmento nel settore automotive e rappresenterebbe certamente un occasione d’oro per il brand di Trollhättan” esordisce il giovane designer Mr. G. Loizou che non nasconde le diverse aspettative da parte del grande pubblico per tale vettura. Secondo il giovane designer questa nuova piccola compatta potrebbe essere abbinata ad un propulsore BioPower sinonimo dell’allora ricerca ecologica del marchio svedese, una soluzione che renderebbe, secondo il suo creatore, la 9-1 una vettura destinata anche ad un mercato maturo e responsabile. Piccoli elementi del suo design poi potrebbero fare breccia anche nei diversi puristi del marchio, secondo Mr. G. Loizou “Il suo portellone posteriore ricorderà le radici del marchio Saab, un piccolo segno che possa ricordare l’iconica 900”.

La piccola compatta premium Saab 9-1 ipotizzata dal designer dovrebbe rappresentare una moderna 900 e potrebbe essere realizzata partendo dalla conosciuta piattaforma Delta II del gruppo Statunitense. Le basi di General Motors potevano quindi garantire un possibile futuro a questo ipotizzato progetto datato 2009 che vedeva protagonista una piccola compatta tre porte a trazione anteriore (ma disponibile anche con trazione integrale nella sua versione Aero), mossa da un 1.8 Turbo da 175cv EcoTec nella sua versione base, oppure un 1.8 Turbo EcoTec da 245cv nella sua versione BioPower e per il top di gamma Aero la 9-1 poteva dotarsi di un 2.0 Turbo EcoTec da 265cv secondo Mr. G. Loizou Un ipotesi già concretizzabile da diversi anni quindi, rimasta in un cassetto e mai ripresa.