«

»

Mar 02

SAAB|news

Mahindra & Mahindra Ltd. decisa a produrre la 9-3

Una foto di uno stabilimento di produzione Indiano di Mahindra & Mahindra Ltd. (Photo Credit: Bloomberg)

Soluzioni già viste…

Dopo averVi presentato un intervista di Mr. Pawan Goenka Ceo di Mahindra & Mahindra Ltd. ecco alcune nuove news che riguardano proprio il costruttore indiano che da mesi si è rivelato interessato a Saab. Durante l’ultima conferenza stampa tenutasi in Svezia, gli Amministratori Fallimentari della casa di Trollhättan hanno chiarito “il termine ultimo per la presentazione delle offerte di acquisto è terminato” ed hanno confermato l’interesse di diverse figure anche internazionali senza mai citarne i reali nomi. Da quel momento sono iniziate a circolare diverse rumors, tra cui quella che Vi stiamo per proporre proprio ora. Secondo alcune indiscrezioni riportate anche dalla testata Ttela, il costruttore indiano Mahindra & Mahindra Ltd. ha avanzato una prima offerta indicativa necessaria per rispettare le tempistiche previste dai curatori fallimentari di Saab, l’offerta indicativa non è vincolante e prevede un successivo esame approfondito prima della negoziazione finale tra il venditore e l’acquirente. Se tali indiscrezioni saranno confermate, i tempi della vicenda Saab sembrano destinati ad allungarsi nuovamente, ma dall’India provengono alcune voci positive sull’affare. Dopo le dure decisioni da parte del colosso di Detroit General Motors, Mahindra & Mahindra Ltd. sembra sia pronta a scartare il riavvio della produzione della 9-5 Sedan e della crossover Suv media Saab 9-4X “troppo legate” al Gruppo Statunitense, ma sembra sempre più intenzionata a rilanciare la media premium 9-3 che da alcuni anni risulta quasi completamente “slegata” dall’ottica di General Motors. Un progetto che ricorda molto quello del costruttore cinese Zhejiang Youngman, che da mesi aveva confermato un simile business plan. Attendiamo come sempre maggiori dettagli, ma se i soggetti possono cambiare, sembra proprio che la soluzione sia solo una.

4 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. saabdriver

    …se sarà M&M Ltd, dopo il mio 93 Aero SH…un bel 93-X Griffin…FKU-GM e le tue licenze!!!

  2. nazario

    Ottima notizia! Spero proprio che SAAB sia rilevata da Mhaindra piuttosto che dai cinesi! Speriamo che questa volta vada bene!!!

  3. nazario

    Una cosa, però: mi fa venire qualche dubbio quel ‘quasi’ completamente slegata da GM. Voi di SAAB news sapreste dire se, in assoluto e legalmente, Mahindra potrebbe riprendere la produzione della 9.3 nonostante GM. Cioè, GM potrebbe ancora avere qualche appiglio a cui attaccarsi per bloccare le cose?

  4. sandro48

    Comunque la rinascita di SAAB non può prescindere dalla produzione di altri modelli oltre alla 9.3 nelle varie versioni (berlina, sw e cabrio): la gamma ottimale dovrebbe comprendere inoltre una piccola (9.1?), una alto di gamma 9.5 (berlina e sw, perchè no una cabrio o coupe’?) ed un suv tipo 9.4X. In questo modo si coprirebbe tutti i settori ad esclusione delle citycar, di cui onestamente non si sente il bisogno. Certo questo implica tanti soldi e tanto tempo, con tanti modelli da riprogettare ex-novo.
    Bisogna vedere che cosa vorranno fare M&M o Youngman, l’impegno è grosso: capitali stranieri con ingegneri e operai svedesi è una bella miscela ma occorre mettere in conto 4-5 anni di bilanci in rosso prima di rivedere qualche soldo.

Lascia un commento