Mar 06

Tata Motors ha avanzato un offerta per Saab

Una foto di uno degli stabilimenti indiani di Tata dove si produce la famosa Nano (Photo Credit: AutoZing51.Wordpress.com)

Gli Indiani “alla carica”…

Secondo il quotidiano “The Indian Express” il più grande costruttore di autovetture Indiano ha presentato un offerta di acquisto per Saab. Secondo quanto segnalato dalla testata indiana Tata Motors si è esposta per avanzare una propria proposta di acquisto dell’intera massa fallimentare del brand scandinavo Saab. Tata è balzata già in passato agli onori della cronaca per le sue acquisizioni Europee ed il destino di storici brand automobilistici del vecchio continente come Jaguar e Land Rover hanno visto nuova vita grazie al costruttore indiano, forse un acquisizione da parte di Tata potrebbe rivelarsi vincente anche per Saab? “The Indian Express” ha riportato che un team di manager indiani di Tata Motors è stato ricevuto dagli Amministratori Fallimentari del marchio svedese di Trollhättan ed oltre alla richiesta di informazioni necessaria per concludere l’affare, il Gruppo Indiano sembra sia stato capace di avanzare un offerta di acquisto di 350 Milioni di Dollari per l’intero brand scandinavo. Tata Motors è stata subito contattata dai mass media Indiani, ma un suo portavoce ha smentito ogni genere di news in merito ed ha dichiarato “Non commentiamo questo genere di speculazioni” lasciando nuovamente la vicenda Saab avvolta nel mistero.

Aggiornamento

Il Wall Street Journal incontrando il Presidente di Tata Mr. Ratan Tata ha richiesto maggiori info sulla news battuta questa mattina dal quotidiano indiano. Mr. Ratan Tata presente al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra ha smentito categoricamente la notizia pubblicata dalla testata indiana ed ha dichiarato “No, non abbiamo mai presentato un offerta per Saab”.