Apr 16

Mr. Muller e Mr. Lofalk oggi al Tribunale di Vänersborg

Una foto di Mr. Lofalk prima dell'incontro al Tribunale di Vänersborg (Photo Credit: Fackliganyheter.nu)

Il loro futuro…

Come Vi avevamo segnalato con un nostro precedente articolo, oggi Lunedì 16 Aprile 2012 vedrà la presenza di Mr. Victor Muller e di Mr. Guy Lofalk al Tribunale di Vänersborg. I due manager accompagnati dal precedente Staff di Saab Automobile Ab dovranno chiarire alla Corte Distrettuale tutti i processi effettuati durante la Riorganizzazione Aziendale della casa di Trollhättan del 2010. Tra i diversi manager presenti oggi ci saranno alcuni membri dell’ex esecutivo come Mr. Mats Fägerhag e Mr. Martin Larsson, ma anche Mr. Johan Formgren, Mr.s Kristina Geers, Mr. Fredrik Gyllefjord, Mr. Rob Schuyt, Mr. Kjell ac Bergström, Mr. Björn Pettersson e Mr. Mikael Sand manager ed ex dipendenti della casa automobilistica scandinava chiamati dal Tribunale per definire ogni genere di dettaglio intrapreso dall’esecutivo come la gestione del magazzino, i tagli economici effettuati, i processi scelti, le decisioni aziendali e molto altro. Presenti all’incontro ovviamente anche l’ex Presidente e Ceo del marchio Mr. Victor Muller e Mr. Guy Lofalk che saranno i veri protagonisti del meeting con la Corte Distrettuale. Questa mattina secondo quanto riportato dalla conosciuta testata svedese Ttela i due manager non sembrano ben visti dal Tribunale che sempre secondo il quotidiano scandinavo non ha visto di buon occhio le scelte aziendali intraprese da Mr. Muller e Mr. Lofalk, diverse fonti interne alla vicenda hanno confermato “Mr. Lofalk ha causato i danni aziendali a Saab” riferendosi chiaramente alla difficilissima situazione economica riscontrata la scorsa settimana dagli Amministratori Fallimentari di Trollhättan che hanno avanzato proprio alla Corte Distrettuale di Vänersborg il valore dell’azienda ed i debiti riscontrati. Attendiamo maggiori dettagli, ma questa giornata potrebbe rivelarsi fondamentale per il futuro e la credibilità di Mr. Muller e Mr. Lofalk.